SEI UN CONSULENTE FINANZIARIO AUTONOMO? 
Scopri i vantaggi del nostro servizio
Chiama gratis 800 92 92 95 CONTATTACI
x

Agenzia delle Entrate: codice fiscale e partita IVA via web

Il sito dell’Agenzia delle Entrate si arricchisce di 3 servizi: via web si potrà consegnare e ricevere documenti e istanze, richiedere certificati di attribuzione del codice fiscale e della partita Iva e compilare la dichiarazione di successione. La piattaforma sarà più fruibile da smartphone.

23/07/2021
Il sito dell'Agenzia delle Entrate si arricchisce di tre nuovi servizi

Il sito dell’Agenzia delle Entrate è sempre più al servizio dei cittadini. Al fine di snellire la burocrazia e ridurre i tempi per ottemperare agli obblighi normativi, debuttano infatti tre nuovi servizi sulla piattaforma: sarà possibile consegnare e ricevere documenti e istanze, richiedere il certificato di attribuzione del codice fiscale e quello di attribuzione della partita Iva, nonché compilare la dichiarazione di successione. I tre nuovi servizi, spiega la nota ufficiale, fanno parte del piano di evoluzione dell’area riservata del sito www.agenziaentrate.gov.it, con l’introduzione di soluzioni che puntano a migliorare e personalizzare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Si potranno evitare gli sportelli territoriali

Nel dettaglio, il servizio ‘Consegna documenti e istanze’ permette di inviare direttamente online alcuni tipi di documenti e istanze agli uffici dell’Agenzia, senza recarsi fisicamente agli sportelli territoriali. Inoltre, nella nuova area riservata è stata predisposta una funzione dedicata al rilascio dei certificati di attribuzione del codice fiscale e di attribuzione della partita Iva: due certificazioni che fino a oggi erano rilasciate solo in ufficio, anche tramite servizi agili. La novità è molto semplice e consente la rapida generazione, il download e l’eventuale stampa del certificato, in formato originale e in copia conforme.

Successione: caricare direttamente le informazioni del Catasto

Con ‘Successione web’ l’utente avrà il via libera in tempo reale dal Fisco sui singoli dati inseriti e la possibilità di caricare direttamente le informazioni degli immobili registrate in Catasto. Il servizio, che consente di inviare online la dichiarazione e la domanda di volture catastali, è già attivo e disponibile nell’area riservata. Per accedervi, il cittadino deve solo inserire le proprie credenziali: un percorso guidato lo aiuterà a riempire i campi, segnalerà eventuali errori, mentre una nuova funzione permette di importare i dati in possesso dell’Agenzia.

Tre servizi già pronti all’uso

I tre nuovi servizi messi sono “pronti all’uso”, ovvero non richiedono alcuna installazione o configurazione in remoto di specifici software: l’utente, semplicemente, potrà accedervi tramite credenziali Spid (o Cie o Cns) o, se ne è in possesso, con le proprie credenziali Fisconline/Entratel. Nel caso del servizio Consegna documenti e istanze, ad esempio, l’utente identificato a monte accede al servizio, dichiara se invia per proprio conto o per conto di altri, conferma i suoi contatti (e-mail - telefono), seleziona il tipo di documento o di istanza che vuole inviare, fornendo eventualmente brevi informazioni, individua la struttura destinataria, carica il documento e lo invia. Una volta completati i controlli sui file (antivirus e formato), la procedura genera e rende disponibile in area autenticata la ricevuta.

Sito più fruibile da smartphone e tablet

Lo sforzo dell’Agenzia per essere più vicina al cittadino si completa con un’altra novità: l’area riservata del sito si arricchisce infatti di nuovi servizi e funzionalità e diventa più semplice da fruire tramite smartphone e tablet. I cittadini potranno personalizzarla, aggiungendo tra i preferiti i servizi più utilizzati, e avvalersi di un nuovo motore di ricerca per trovarli più rapidamente.

A cura di: Fernando Mancini

Parole chiave:

agenzia delle entrate codice fiscale partita iva
Qualsiasi decisione di investimento che venga presa in relazione all'utilizzo di informazioni ed analisi presenti sul sito è di esclusiva responsabilità dell'investitore, che deve considerare i contenuti del sito come strumenti di informazione. Le informazioni, i dati e le opinioni fornite all’interno della sezione “news” di questo sito si basano su fonti ritenute affidabili ed in buona fede; in nessun caso, tuttavia, si potrà ritenere che Innofin SIM abbia rilasciato attestazioni o garanzie, esplicite o implicite, in merito alla loro attendibilità, completezza o correttezza. Lo scopo dei dati e delle informazioni divulgate attraverso la sezione “news” del sito è prettamente informativo; esse non rappresentano, in alcun modo, una sollecitazione all'investimento in strumenti finanziari.

Articoli correlati