SEI UN CONSULENTE FINANZIARIO AUTONOMO? 
Scopri i vantaggi del nostro servizio
Chiama gratis 800 92 92 95 CONTATTACI

Compila il modulo per essere richiamato

Se sei interessato al nostro servizio lasciaci i tuoi dati. Un nostro operatore ti contatterà per fornirti gratuitamente e senza impegno tutte le informazioni relative a FondiOnline.it

Dati di contatto

Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo

Informazioni addizionali

Errore nella compilazione del campo
* Nota: i campi indicati con l'asterisco sono obbligatori

Privacy e condizioni di utilizzo

News Fondi, p. 4

In questa sezione trovi tutte le informazioni sul mondo dei fondi.


Radar Swg: con ritorno routine cala timore per Covid19

Radar Swg: con ritorno routine cala timore per Covid19

17/06/2020 in “FondiOnline.it informa

Le preoccupazioni per l’emergenza tra gli italiani stanno diminuendo: i dati rassicuranti sulla situazione dell’epidemia nel Paese alimenta il desiderio di normalità. In aumento chi pensa che il virus sarà sconfitto.

Il peso del Qe sui rendimenti di bond e azioni

Il peso del Qe sui rendimenti di bond e azioni

11/09/2018 in “FondiOnline.it informa

Il quantitative easing ha rappresentato uno strumento di politica monetaria estremamente importante nel post Lehman, utilizzato prima per alleviare i problemi di liquidità dei mercati finanziari.

Sondaggio Swg: i giovani più restii ad avere figli

Sondaggio Swg: i giovani più restii ad avere figli

25/02/2020 in “FondiOnline.it informa

I giovani tra 25 e i 44 anni sono più restii ad avere figli: per il 43 pct è incosciente chi vuole ne vuole più di due. Non aiuta a pensare alla prole la mancanza di sicurezza economica, servizi per la famiglia e certezza del lavoro.

Fattori che supportano la debolezza del dollaro

Fattori che supportano la debolezza del dollaro

18/04/2018 in “FondiOnline.it informa

Lo stimolo fiscale Usa generato dagli sgravi fiscali voluti dal presidente Trump abbinato all’aumento dei tassi e alla crescita sostenute in teoria avrebbe dovuto rafforzare la valuta statunitense.

Occupazione senza inflazione

Occupazione senza inflazione

14/02/2018 in “Mercati

Il tasso di disoccupazione statunitense è ai massimi storici e l’inflazione continua a restare sotto il target inflation. C’è da domandarsi che fine ha fatto la Curva di Phillips?

A febbraio cresce la fiducia

A febbraio cresce la fiducia

27/02/2018 in “FondiOnline.it informa

A febbraio 2018 l’indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane che compongono il clima di fiducia delle aziende manifatturiere, delle costruzioni, dei servizi e del commercio al dettaglio, aumenta passando da 105,6 a 108,7.

Un primo sguardo al 2018

Un primo sguardo al 2018

08/01/2018 in “FondiOnline.it informa

Partiamo dal presupposto che pochi giorni di negoziazioni non vogliono dire assolutamente nulla per le performance annue, in particolare a gennaio, che tende a essere un mese che amplifica un po' il trend generale in corso.

Ottimismo dalle materie prime

Ottimismo dalle materie prime

31/01/2018 in “Mercati

Alcune di queste materie prime, come il rame e il piombo, sono legate all’elettrificazione dell’auto e dovrebbero migliorare ulteriormente i corsi. Ma anche i più tradizionali ferro e zinco promettono bene.

L'Istat rialza le stime del Pil

L'Istat rialza le stime del Pil

21/11/2017 in “FondiOnline.it informa

La crescita dell’attività economica si accompagnerà al proseguimento del miglioramento delle dinamiche del mercato del lavoro, con un aumento dell’occupazione., mentre l’inflazione si manterrà su ritmi moderati.

Il punto sulla Cina

Il punto sulla Cina

27/11/2017 in “Mercati

Il presidente cinese Xi Jinping dispone di un capitale politico talmente elevato da consentire l’avvio di una serie di profonde riforme strutturali nel corso dei prossimi anni. Ci riuscirà?

Le variabili chiave nel lungo termine

Le variabili chiave nel lungo termine

30/11/2017 in “Fondi e risparmio gestito

I trend demografici nelle diverse aree del pianeta e l’andamento della produttività legato allo sviluppo della tecnologia potrebbero svolgere un ruolo di primo piano nella definizione dei rendimenti dei portafogli.

Migliora l’outlook sulla crescita globale

Migliora l’outlook sulla crescita globale

03/10/2017 in “Mercati

Per i prossimi mesi gli analisti prevedono che la crescita dell’economia globale sarà sostenuta da una solida espansione nelle economie sviluppate e da un ritorno alla crescita delle economie russa e brasiliana.

Soffia di nuovo il vento dell’Est

Soffia di nuovo il vento dell’Est

13/09/2017 in “Mercati

Dopo aver fatto i conti con un periodo molto difficile, alcune economie dell’Europa orientale hanno ricominciato a macinare buoni risultati e offrire opportunità interessanti d’investimento.

Crescita robusta per l'Eurozona

Crescita robusta per l'Eurozona

30/06/2017 in “Mercati

I dati definitivi sul Pil rivelano che l'economia della regione ha registrato nel primo trimestre del 2017 il miglior tasso di crescita degli ultimi due anni, mentre la ripresa si sta estendendo a tutta l'area.

Il labirinto politico economico brasiliano

Il labirinto politico economico brasiliano

06/06/2017 in “Mercati

L’agenzia Moody’s ha rivisto al ribasso l’outlook dportandolo da ‘stabile’ a ‘negativo’ a causa delle incertezze politiche e della decelerazione del processo che dovrebbe rilanciare l'economia.

Corruzione e Trump, i nemici dell’America latina

Corruzione e Trump, i nemici dell’America latina

25/05/2017 in “Mercati

I mercati brasiliani sono sotto pressione a causa delle ultime notizie e la valuta brasiliana è in questo momento in calo del 7% rispetto al dollaro, lasciando così sul terreno i guadagni ottenuti da inizio anno.

La Cina traina l'economia asiatica

La Cina traina l'economia asiatica

04/05/2017 in “Mercati

L'accelerazione nella crescita economica della regione del sud est asiatico registrata nell'ultimo trimestre dell'anno passato prosegue anche nel 2017, grazie alla ripresa dell'economia cinese e al buon andamento di quella indiana.

Azioni, il ritorno dell’Europa

Azioni, il ritorno dell’Europa

14/05/2017 in “Mercati

Con uno scenario economico meno netto, in cui la crescita degli Stati Uniti appare più debole del previsto, viene meno la chiara preponderanza geografica di un'area piuttosto che un'altra e questo fenomeno avvantaggia l'Europa dopo anni pessimi.

Far East, una crescita che può continuare

Far East, una crescita che può continuare

05/04/2017 in “Mercati

Le monete dei paesi più moderni dell'Asia, Corea del sud, Singapore e Taiwan, si stanno rafforzando, in sincronia con una ripresa dei mercati equity locali Con trend economico intermedio, il riequilibrio in atto potrebbe proseguire.

Lo sprint dell'Eurozona

Lo sprint dell'Eurozona

11/04/2017 in “Mercati

Nonostante la ripresa dell'inflazione, che erode il potere di acquisto delle famiglie, nel corso del 2017 si prevede in Europa una crescita dei consumi privati sugli stessi ritmi dell’ultimo trimestre del 2016 (+0,4%)

Il difficile risanamento del sistema bancario italiano

Il difficile risanamento del sistema bancario italiano

09/03/2017 in “Mercati

Le banche italiane stanno facendo progressi nel risanamento del loro profilo finanziario, ma il percorso sarà lento e costellato di rischi, ostacolato anche dalle basse prospettive di crescita economica del nostro Paese.

L'era della Grande moderazione

L'era della Grande moderazione

10/05/2019 in “Mercati

Sul quinquennio anche il maggiore indice azionario statunitense arriva a una performance annua dell’8-8,5 per cento, che rappresenta anche la media storica di lungo periodo (dal dopoguerra a oggi) dei rendimenti.

Italia, un po’ d’ottimismo

Italia, un po’ d’ottimismo

28/02/2017 in “Mercati

L’attività economica del paese è stata stimolata dal riavvio degli investimenti e dall’espansione della spesa delle famiglie. L’indice di fiducia ha interrotto in dicembre la tendenza alla flessione.

Russia, un boom targato Trump

Russia, un boom targato Trump

13/02/2017 in “Mercati

Il petrolio sopra 55 dollari, il calo dell'inflazione, la ripresa del Pil, i consumi e il miglioramento dei rapporti internazionali stanno rilanciando l'equity di Mosca. Per il 2017 è previsto un ritorno al Pil positivo con +1,5 percento.

Trump e l’ombra di Reagan

Trump e l’ombra di Reagan

01/12/2016 in “Mercati

Anche se l’universo degli Em è molto più disomogeneo rispetto a qualche decennio addietro, la storia potrebbe ripetersi a causa della forte esposizione debitoria in usd di alcuni paesi.

Europa nelle mani di banche e petrolio

Europa nelle mani di banche e petrolio

23/12/2016 in “Mercati

Se un investitore volesse rischiare sullo scenario ottimista si potrebbe consigliare una manovra articolata: lunghi di azionariato europeo, corti di Usa, con però gli asset almeno parzialmente coperti da posizioni corte su banche europee e petrolio

Israele e Corea, il potere della tecnologia

Israele e Corea, il potere della tecnologia

18/03/2019 in “Mercati

Israele ha investito in ambiti che contemplano varie nicchie del software e dei semiconduttori, le apparecchiature mediche e le biotecnologie, mentre la Corea ha costruito la seconda azienda al mondo nell'It, sia per fatturato sia per profitti.

Una crescita che dura da un quarto di secolo

Una crescita che dura da un quarto di secolo

25/03/2019 in “Mercati

Il caso polacco rappresenta una storia di successo. Il Fondo Monetario Internazionale ha recentemente confermato che per Varsavia si è trattato del periodo di espansione economica più lungo della storia con ben 25 anni di crescita.

Sempre meglio Wall Street di Francoforte

Sempre meglio Wall Street di Francoforte

30/11/2016 in “Mercati

Salvo cambiamenti radicali, è possibile affermare che oggi l'Europa potrebbe costituire la parte corta di qualsiasi posizione market neutral sul mercato azionario globale. E la regola vale anche nei confronti dei mercati emergenti.

Guadagnare con la stagnazione

Guadagnare con la stagnazione

19/10/2016 in “Mercati

Vale la pena, più che concentrarsi su improbabili fonti di alfa, adottare tecniche smart beta e un ruolo crescente lo avranno in futuro i dividendi. Ragionevolmente si individueranno gruppi dall'elevato fatturato a valutazioni accettabili.

1 2 3 4 5