SEI UN CONSULENTE FINANZIARIO AUTONOMO? 
Scopri i vantaggi del nostro servizio
Chiama gratis 800 92 92 95 CONTATTACI

Compila il modulo per essere richiamato

Se sei interessato al nostro servizio lasciaci i tuoi dati. Un nostro operatore ti contatterà per fornirti gratuitamente e senza impegno tutte le informazioni relative a FondiOnline.it

Dati di contatto

Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo

Informazioni addizionali

Errore nella compilazione del campo
* Nota: i campi indicati con l'asterisco sono obbligatori

Privacy e condizioni di utilizzo

Notizie Fondi: elenco news fondi online

Leggi le ultime news sui fondi e gli approfondimenti su risparmio gestito e previdenza integrativa scritti dalla redazione specializzata di FondiOnline.it. Scopri le novità legislative, le analisi di scenario e i più importanti aggiornamenti relativi al settore dei Fondi Comuni di Investimento, Fondi Pensione Aperti e Sicav elaborati dal nostro team di esperti.


Inflazione: la Bce ha dichiarato guerra

Inflazione: la Bce ha dichiarato guerra

31/08/2022 in “Mercati

La Bce si è rivelata più falco delle attese: ha alzato i tassi di riferimento di 50 punti base, anziché dei 25 attesi dal mercato, e rafforzato il programma TPI. Il principale motore delle tensioni, scrive nel bollettino, è la guerra in Ucraina.

Fondi: in aprile raccolta frenata da guerra e debolezza mercati

Fondi: in aprile raccolta frenata da guerra e debolezza mercati

07/06/2022 in “Fondi e risparmio gestito

Si accentua la prudenza degli investitori a causa della guerra e dell’inflazione: in aprile la raccolta netta nel risparmio gestito è calata di 1,98 miliardi, per un saldo da gennaio sceso a 8,9 miliardi. La leadership è ancora dei fondi chiusi.

Pil: l’Italia corre più del previsto, la guerra è un’incognita

Pil: l’Italia corre più del previsto, la guerra è un’incognita

14/06/2022 in “Mercati

La crescita economica dell’Italia, pur in rallentamento rispetto al 2021, nei primi tre mesi dell’anno ha battuto le stime: il Pil è aumentato dello 0,1 per cento congiunturale e del 6,2 per cento annuo. Per i prossimi mesi i rischi sono al ribasso.

Mercati: svolta epocale innescata da Covid, inflazione e guerra

Mercati: svolta epocale innescata da Covid, inflazione e guerra

28/06/2022 in “Mercati

Lo scenario operativo dei mercati sta subendo un radicale cambiamento a causa dell’elevata inflazione, degli effetti della pandemia ancora rilevanti sul ciclo e della guerra in Ucraina. Per gli esperti si tratta di una svolta epocale.

Materie prime: lo shock delle bollette sull'economia

Materie prime: lo shock delle bollette sull'economia

03/05/2022 in “Mercati

Il marcato rincaro delle commodity incide sull’economia e anche sul portafoglio degli investitori. Si è cercato di capire quali sono le possibili implicazioni e quali dovrebbero essere le strategie degli investitori per proteggere il capitale.

Fondi: guerra e inflazione frenano la raccolta di marzo

Fondi: guerra e inflazione frenano la raccolta di marzo

04/05/2022 in “Fondi e risparmio gestito

Primo segno rosso, dopo una lunga serie di aumenti, per la raccolta netta dell’industria del risparmio gestito, che ha chiuso il mese di marzo a meno 926 milioni. L’interesse dei risparmiatori ancora sui fondi azionari, giù invece gli obbligazionari.

Bce: con la guerra aumentati rischi di ribasso per l’economia

Bce: con la guerra aumentati rischi di ribasso per l’economia

05/05/2022 in “Mercati

Le prospettive dell’economia dell’Eurozona si sono deteriorate a causa della guerra. Preoccupano i costi dell’energia elevati e la perdita di fiducia, che potrebbero deprimere la domanda e frenare consumi e investimenti.

Economia: rischio recessione per l’Italia a causa della guerra

Economia: rischio recessione per l’Italia a causa della guerra

09/05/2022 in “Mercati

Il conflitto in Ucraina sta avendo pesanti ripercussioni sull’economia italiana: nel primo trimestre il Pil è arretrato, dello 0,2 per cento, per la prima volta dopo un anno di costanti rialzi. Per gli analisti c’è il rischio di una nuova recessione.

Risparmio: la guerra impatta sulle reti dei consulenti

Risparmio: la guerra impatta sulle reti dei consulenti

26/05/2022 in “Fondi e risparmio gestito

Il clima d’incertezza che si respira nei mercati, soprattutto per la guerra, si è ripercosso sul patrimonio gestito dalle reti dei consulenti: calato nei primi tre mesi dell’anno del 2,3 per cento a 768,2 miliardi. La diversificazione limita i danni.

Bce: dalla guerra impatto rilevante su economia e inflazione

Bce: dalla guerra impatto rilevante su economia e inflazione

01/04/2022 in “Mercati

La Bce rivede in calo le stime sulla crescita economica a causa della guerra in Ucraina e della fiammata dell’inflazione. Ulteriori sanzioni contro la Russia peggiorerebbero lo scenario di base. Qualsiasi adeguamento dei tassi sarà graduale.

Pil Italia: la guerra apre una nuova era economica

Pil Italia: la guerra apre una nuova era economica

14/04/2022 in “Mercati

Le conseguenze del conflitto in Ucraina saranno importanti anche per l’economia italiana. Gli esperti di Prometeia hanno rivisto la crescita al 2,2 per cento e stimano l’inflazione al 5 per cento, top dagli anni Ottanta.

Mercati: la guerra spinge il mondo verso l’energia green

Mercati: la guerra spinge il mondo verso l’energia green

21/04/2022 in “Mercati

Il tema degli approvvigionamenti energetici, alla luce dell’inaffidabilità mostrata da alcune fonti sarà affrontato, secondo gli esperti, in modo più pragmatico. L’Ue punta molto sul GNL con tutti i problemi che questo comporta.

Mercati: la guerra infiamma i prezzi delle materie prime

Mercati: la guerra infiamma i prezzi delle materie prime

07/03/2022 in “Mercati

In pochi giorni, dallo scoppio della guerra in Ucraina, il petrolio si è apprezzato di oltre il 30 per cento e il grano del 47 per cento. Gli investitori sono andati sull’oro, da sempre considerato un porto sicuro in fasi di crisi come quella attuale.

Bce: diventa più falco nonostante i venti di guerra

Bce: diventa più falco nonostante i venti di guerra

21/03/2022 in “Mercati

La Bce conferma di voler terminare gli acquisti di asset nel terzo trimestre e di aumentare i tassi poco dopo. L’Istituto diventa quindi più falco nonostante riconosca che la guerra in Ucraina rappresenti uno spartiacque per l’economia dell’Eurozona.

Crisi ucraina: rischi e nuove opportunità per i mercati

Crisi ucraina: rischi e nuove opportunità per i mercati

22/03/2022 in “Mercati

La guerra in Ucraina ha accentuato sui mercati tre rischi: una fiammata dell’inflazione, i suoi effetti sull’economia e una potenziale ondata di vendite in Borsa. Vale la pena seguire da vicino, però, le società legate alla transizione energetica.

Mercati: la guerra tiene con il fiato sospeso

Mercati: la guerra tiene con il fiato sospeso

23/03/2022 in “Mercati

Dall’invasione dell’Ucraina secondo gli esperti di BlueBay potrebbero nascere tre ordini di problemi: le supply chain per l’esclusione della Russia, le ricadute negative sui redditi del rincaro delle commodity, e l’inasprimento del quadro finanziario.

Mercati: come la guerra impatterà sulla galassia ESG

Mercati: come la guerra impatterà sulla galassia ESG

24/03/2022 in “Mercati

Le società occidentali abbandonano gli asset russi a seguito del conflitto in Ucraina e nel timore di ripercussioni dirette delle sanzioni decise dall’Occidente contro Mosca. I rincari di petrolio e gas potrebbero accelerare la transizione energetica.

Mercati: guerra e inflazione impongono navigazione a vista

Mercati: guerra e inflazione impongono navigazione a vista

28/03/2022 in “Mercati

Gli investitori prendono le misure alla persistente inflazione, nell’attesa di capire quali effetti avranno la guerra e soprattutto le sanzioni decise dall’Occidente contro la Russia. L’economia europea risulta la più penalizzata dal conflitto.

Mercati emergenti: l’impatto della guerra

Mercati emergenti: l’impatto della guerra

31/03/2022 in “Mercati

Lo scenario macro dei mercati emergenti, tra inflazione in accelerazione e incertezze sugli sviluppi del conflitto, è radicalmente cambiato. Si guarda all’export di Russia e Ucraina, mentre i Paesi emergenti esportatori di commodity sono i più favoriti.

Mercati: la guerra in Ucraina detta il ritmo

Mercati: la guerra in Ucraina detta il ritmo

28/02/2022 in “Mercati

La reazione emotiva inziale dei mercati all’esplosione della guerra in Ucraina appare sotto controllo, ma tra gli investitori c’è preoccupazione per le possibili reazioni di Mosca alle sanzioni dell’Occidente. Attività nei portafogli al rallentatore.

Mercati: l’Europa tra Bce falco e crisi politica italiana

Mercati: l’Europa tra Bce falco e crisi politica italiana

15/08/2022 in “Mercati

I tassi dell’Eurozona e fine anno dovrebbero attestarsi all’1,5 per cento. Lo stimano gli esperti, secondo cui i mercati, già provati dalla guerra e dalla corsa dell’inflazione, dovranno fare i conti anche con la crisi politica italiana.

Risparmio: torna l’ora di investire

Risparmio: torna l’ora di investire

23/05/2022 in “Fondi e risparmio gestito

Risparmio sempre elevato per gli italiani, anche se in lieve assestamento rispetto a quanto visto nel 2020. È quanto emerge da una rapporto che individua 4 tipi di investitori: l’impaurito, il cauto, il moderato e l’audace.

Pil: crescita leggermente negativa nel primo trimestre

Pil: crescita leggermente negativa nel primo trimestre

29/04/2022 in “Mercati

Il Pil italiano potrebbe essere leggermente diminuito nel corso del primo trimestre e tra le cause potrebbe esserci il forte rincaro dell’energia, la guerra in Ucraina e il ristagno dei consumi. Vola l’inflazione.

Mercati: come difendersi dalla minaccia di stagflazione

Mercati: come difendersi dalla minaccia di stagflazione

20/04/2022 in “Mercati

Il pericolo che l’economia mondiale cada in stagflazione ha iniziato a condizionare le valutazioni degli analisti, che consigliano di puntare sui titoli anticiclici. Tra i più interessanti utilities, beni di consumo e immobiliare.

Fed: round di rialzi dei tassi contro l’inflazione

Fed: round di rialzi dei tassi contro l’inflazione

04/04/2022 in “Mercati

La Fed, secondo gli esperti di T. Rowe Price, quest’anno alzerà i tassi d’interesse sette volte, non escludendo anche ritocchi di 50 punti base per contrastare in modo più deciso la fiammata dell’inflazione. Preoccupano gli effetti della guerra.

Inflazione: si rivedono le problematiche degli anni Settanta

Inflazione: si rivedono le problematiche degli anni Settanta

12/04/2022 in “Mercati

Il mondo si sta avvicinando alla stagflazione, con un’alta inflazione e un’economia in rallentamento. Gli effetti che sta avendo la guerra in Ucraina, secondo gli esperti, hanno riportato la memoria ai primi anni ’70.

Bce: economia in frenata nel secondo trimestre

Bce: economia in frenata nel secondo trimestre

07/07/2022 in “Mercati

La Bce, rispetto alle previsioni di marzo, ha corretto in calo le stime del Pil dell’Eurozona, al 2,8 per cento per quest’anno, mentre ha rivisto in rialzo quelle relative all’inflazione, al 6,8 per cento. Timori per la guerra e la corsa dei prezzi.

Mercati europei: gli investitori tornano positivi

Mercati europei: gli investitori tornano positivi

25/07/2022 in “Mercati

Torna l’ottimismo sull’azionario europeo, con gli investitori meno preoccupati per la guerra in Ucraina e più fiduciosi sull’andamento dell’economia dell’area. Tutti i principali indici, secondo l’indice SERIX, sono in territorio rialzista.

Oro: i venti di guerra spingono a nuovi massimi

Oro: i venti di guerra spingono a nuovi massimi

15/01/2020 in “Mercati

L'oro ha aggiornato i nuovi massimi degli ultimi sette anni: spinto dalle tensioni in Medio Oriente ha infranto la resistenza di 1.550 dollari/oncia. A fare da propellente anche gli acquisti istituzionali e il timore di un ritorno dell'inflazione.

Oro: top dal 2013 su escalation guerra commerciale tra Usa e Cina

Oro: top dal 2013 su escalation guerra commerciale tra Usa e Cina

29/08/2019 in “Fondi e risparmio gestito

La guerra commerciale Usa-Cina spinge gli investitori a cercare rifugio verso porti sicuri come l'oro, che in questi giorni ha toccato il nuovo massimo dal 2013. Secondo gli esperti è in grado di testare a breve la soglia dei 1.600 dollari.

1 2