SEI UN CONSULENTE FINANZIARIO AUTONOMO? 
Scopri i vantaggi del nostro servizio
Chiama gratis 800 92 92 95 CONTATTACI

Compila il modulo per essere richiamato

Se sei interessato al nostro servizio lasciaci i tuoi dati. Un nostro operatore ti contatterà per fornirti gratuitamente e senza impegno tutte le informazioni relative a FondiOnline.it

Dati di contatto

Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo

Informazioni addizionali

Errore nella compilazione del campo
* Nota: i campi indicati con l'asterisco sono obbligatori

Privacy e condizioni di utilizzo

Notizie Fondi: elenco news fondi online

Leggi le ultime news sui fondi e gli approfondimenti su risparmio gestito e previdenza integrativa scritti dalla redazione specializzata di FondiOnline.it. Scopri le novità legislative, le analisi di scenario e i più importanti aggiornamenti relativi al settore dei Fondi Comuni di Investimento, Fondi Pensione Aperti e Sicav elaborati dal nostro team di esperti.


Usa: Trump o Biden, cosa cambia per gli investitori

Usa: Trump o Biden, cosa cambia per gli investitori

07/10/2020 in “FondiOnline.it informa

La corsa alla Casa Bianca non risentirà del contagio al Covid di Donald Trump. Lo sostengono gli analisti, secondo i quali il possibile arrivo di Joe Biden non sarà del tutto negativo. Anche se non escludono ripercussioni per le Big Tech.

Petrolio: in accelerazione, Trump lascia spazio a accordo con Cina

Petrolio: in accelerazione, Trump lascia spazio a accordo con Cina

19/06/2019 in “FondiOnline.it informa

Prezzi del petrolio in ascesa, di riflesso alle accresciute possibilità di un accordo commerciale tra Usa e Cina. Ad alimentare la spinta anche le tensioni geo-politiche nel Golfo e il mancato accordo dei Paesi Opec sui tagli alla produzione.

I mercati nelle mani di Trump

I mercati nelle mani di Trump

08/05/2019 in “Mercati

In realtà le decisioni del presidente Usa che possono influire sui listini sono ancora molte: i rapporti con l’Europa, la richiesta di abbassare i tassi e la tensione in Medio oriente sono solo alcuni dei dossier ancora aperti.

L’Europa tra l’incudine e il martello nella guerra dei dazi

L’Europa tra l’incudine e il martello nella guerra dei dazi

14/06/2019 in “FondiOnline.it informa

Il conflitto commerciale tra Usa e Cina rischia di avere pesanti conseguenze sull'economia europea, che ha ben poche armi per difendersi. Unica strada da percorrere è di perseguire l'unione bancaria e l'armonizzazione fiscale.

I populisti piacciono alle Borse, ma non sempre

I populisti piacciono alle Borse, ma non sempre

15/05/2019 in “Mercati

Wall Street ha sperimenatto nuovi record grazie alla riforma fiscale voluta dal populista Trump. La Borsa brasiliana ha gradito l’arrivo al potere del populista Bolsonaro. Le cose non sono andate allo stesso modo per il listino italiano.

Dietro la guerra dei dazi

Dietro la guerra dei dazi

20/05/2019 in “Mercati

Il G20 di giugno rappresenterà la prossima occasione per provare ad avvicinare le posizioni di Cina e Usa nella guerra dei dazi. Sullo sfondo si delinea una dura lotta per la leadership planetaria in ambito tecnologico ed economico.

Rialzo dei tassi, le ragioni di Trump

Rialzo dei tassi, le ragioni di Trump

17/10/2018 in “Fondi e risparmio gestito

I danni alle imprese, che potranno investire meno, i maggiori costi per lo stato federale, che ha già un forte deficit, il possibile crollo delle obbligazioni e la crescita del dollaro sono i punti critici indicati dall’amministrazione.

Cina-Usa, contrordine compagni

Cina-Usa, contrordine compagni

25/02/2019 in “Mercati

In realtà si tratta di un rally motivato solo dall’enorme liquidità che si è abbattuta sui listini cinesi, che non tiene in alcun conto i fondamentali del mercato e il fatto che molti problemi devono essere ancora risolti.

Il peso dello shutdown su Wall Street

Il peso dello shutdown su Wall Street

18/01/2019 in “FondiOnline.it informa

Il mancato accordo sul nuovo tetto del debito statunitense ha determinato il blocco temporaneo delle operazioni di ricapitalizzazione societarie, dei debutti sui listini azionari domestici e degli spin-off societari già programmati.

Venezuela al bivio

Venezuela al bivio

24/01/2019 in “FondiOnline.it informa

I mercati finanziari guardano con ansia all’avvio di una fase che potrebbe decretare la fine della presidenza di Nicolas Maduro in Venezuela. Juan Guaidò si è autoproclamato presidente ed ha ottenuto l’appoggio di Usa e Canada.

Il declino dei corporate bond Usa

Il declino dei corporate bond Usa

30/01/2019 in “Mercati

Netto calo delle emissioni. Per gli esperti è un segnale da valutare con attenzione. Guerra commerciale e shutdown alla base del fenomeno. Le società statunitensi stanno emettendo volumi sempre più contenuti di titoli di debito.

Pace temporanea sui dazi tra Usa e Cina

Pace temporanea sui dazi tra Usa e Cina

04/12/2018 in “FondiOnline.it informa

L’esito delle negoziazioni è stato migliore delle attese, ma le differenze sulla proprietà intellettuale e sul trattamento della tecnologia in Cina probabilmente rappresenteranno degli ostacoli considerevoli per un accordo duraturo.

Affare Huawei, ormai è guerra fredda

Affare Huawei, ormai è guerra fredda

07/12/2018 in “Mercati

Per i mercati si tratta di una pessima notizia: se la guerra commerciale poteva essere in qualche maniera depotenziata e superata, una nuova guerra fredda certamente mette a rischio l’era di espansione dell’economia per molti anni.

Opec e quadratura del cerchio

Opec e quadratura del cerchio

11/12/2018 in “Mercati

La questione più insidiosa è capire la portata delle politiche di Trump. Gli Usa hanno rinnovato la minaccia di varare una legge che permetterebbe loro di citare in giudizio il cartello petrolifero. 

Usa, le ragioni della Fed

Usa, le ragioni della Fed

02/11/2018 in “Mercati

Alle accuse di Trump, che indica la Banca centrale statunitense come un elemento di instabilità per i mercati, si oppongono le ragioni del presidente Powell, che si pone in una logica totalmente diversa rispetto a un politico.

Elezioni di mid term, ai mercati vanno bene

Elezioni di mid term, ai mercati vanno bene

09/11/2018 in “Mercati

Le preoccupazioni attuali potrebbero risolversi in qualcosa di positivo per la crescita. Infatti oggi destra e sinistra Usa, in opposizione alle ali più moderate, hanno in comune la voglia di spendere molti soldi e fare crescere il Pil.

Ciò che i mercati vogliono dai politici

Ciò che i mercati vogliono dai politici

11/10/2018 in “Mercati

Alcuni governi definiti populisti-nazionalisti sembra che siano puniti dai mercati mentre altri sono premiati. Trump e il probabile nuovo presidente del Brasile sono stati accolti entusiasticamente dai listini, Filippine e Turchia sono state penalizzate.

Dollaro, le ragioni degli scettici

Dollaro, le ragioni degli scettici

02/07/2018 in “Mercati

La grande volatilità del cambio con la moneta unica, che rende difficili le previsioni, la guerra commerciale avviata dagli Usa con Cina ed Europa, i rischi di caduta di Wall Street e un ciclo molto lungo alle spalle sono le maggiori fonti di dubbi.

Due view sul futuro di Wall Street

Due view sul futuro di Wall Street

18/07/2018 in “FondiOnline.it informa

Nel settembre del 2008 la crisi faceva sentire i suoi effetti e la Federal Reserve -nel tentativo di offrire supporto all’economia- aveva già tagliato sette volte il costo del denaro in meno di un anno.

Guerra commerciale, sono gli Usa ad avere più da perdere

Guerra commerciale, sono gli Usa ad avere più da perdere

27/06/2018 in “Mercati

Nel commercio di beni e servizi a perdere di più sarebbero i cinesi, ma nel trading indiretto i danni maggiori li avrebbero gli Usa. Senza calcolare le conseguenze di una caduta di Wall Street sulle famiglie americane.

Dollaro, le ragioni di chi pensa che andrà in orbita

Dollaro, le ragioni di chi pensa che andrà in orbita

29/06/2018 in “Mercati

Le ragioni alla base di questo movimento sono diverse: l’incremento dei tassi Usa, la crescita dei rendimenti dei bond americani, l’economia che tira, alcune decisioni di Trump e la piena occupazione. Ma è sufficiente ciò?

Luci e ombre su un anno di Trump

Luci e ombre su un anno di Trump

22/01/2018 in “Mercati

Il Pil dovrebbe essere salito nel 2017 del 2,3-2,5 per cento, un valore che probabilmente si ripeterà nel 2018, mentre la disoccupazione con il 4,1 per cento, è ai minimi, anche se è rientrata nella norma degli anni ‘10.

Luci e ombre della riforma fiscale di Trump

Luci e ombre della riforma fiscale di Trump

26/01/2018 in “Mercati

La riforma fiscale di Trump dovrebbe portare al classico caso di una ripresa economica basata su un circolo virtuoso di maggiori spese societarie per nuovo capex e più occupazione, possibilmente con stipendi più robusti.

Corea del Nord, Fed e Bce nell’agenda della settimana

Corea del Nord, Fed e Bce nell’agenda della settimana

11/06/2018 in “FondiOnline.it informa

Dopo settanta anni di scontri a distanza e tensioni tra i due paesi, il presidente statunitense Donald Trump e Kim Jong Un, il leader della Corea del Nord, saranno protagonisti di uno storico incontro.

Si è svegliato Trump

Si è svegliato Trump

09/12/2017 in “Mercati

Il Senato Usa ha approvato l’abbassamento dell’aliquota fiscale alle imprese, dal 35 per cento al 20 e Wall Street ha festeggiato con un nuovo record. Si stima per gli States un minore incasso di 1.400 miliardi di dollari.

Wall Street dopo un anno di Trump

Wall Street dopo un anno di Trump

13/11/2017 in “Mercati

Il presidente che ha preso il posto di Obama ha incontrato diverse difficoltà nel far passare le proposte della campagna elettorale al Congresso, facendo nascere dubbi sul recente rally nell’azionario.

Come uccidere un bull market

Come uccidere un bull market

23/03/2018 in “Mercati

A determinare tutto ciò è il vistoso scollamento tra la presidenza e la Federal Reserve, che sta sostanzialmente scommettendo sulla tenuta dell'economia, mentre Trump, almeno nell'immediato, deprimerà l'andamento del Pil.

Una radiografia dell’economia Usa

Una radiografia dell’economia Usa

17/01/2018 in “Mercati

La lettura della maggior parte dei dati che fotografano l’economia statunitense, conferma che il suo stato di salute ha registrato ulteriori miglioramenti nel 2017, tuttavia, le percezioni tendono a divergere.

Pro e contro la riforma fiscale Usa

Pro e contro la riforma fiscale Usa

18/01/2018 in “Fondi e risparmio gestito

Alcuni esperti sostengono che gli effetti della riforma fiscale voluta da Donald Trump daranno nuova linfa alla crescita statunitense. Altri sono più pessimisti e ripongono l’attenzione sull’aumento del deficit.

1 2 3