Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il banner ne autorizzi l'uso.
Scopri gratuitamente il nostro servizio

COMPILA IL MODULO PER ESSERE RICHIAMATO

Se sei interessato al nostro servizio lasciaci i tuoi dati. Un nostro operatore ti contatterà per fornirti gratuitamente e senza impegno tutte le informazioni relative a FondiOnline.it

DATI DI CONTATTO

* Nota: i campi indicati con l'asterisco sono obbligatori

INFORMAZIONI ADDIZIONALI

PRIVACY E CONDIZIONI DI UTILIZZO

Notizie Fondi: elenco news fondi online

Leggi le ultime news sui fondi e gli approfondimenti su risparmio gestito e previdenza integrativa scritti dalla redazione specializzata di FondiOnline.it. Scopri le novità legislative, le analisi di scenario e i più importanti aggiornamenti relativi al settore dei Fondi Comuni di Investimento, Fondi Pensione Aperti e Sicav elaborati dal nostro team di esperti.

RICERCA PER PAROLA CHIAVE
Visita la pagina degli autori
2016  
2017  
2018  
2019  
Draghi rinvia i dettagli sulla prossima iniezione di liquidità
11/04/2019 in “FondiOnline.it informa

La Bce ha mantenuto invariata la propria politica, in linea con le aspettative. Dopo l’annuncio del Tltro, accompagnato da un chiaro messaggio accomodante nell’ultima riunione, la Bce è ancora una volta in modalità wait and see.

Leggi l'articolo completo

Tassi puntano al ribasso: su economia mondiale troppe incertezze
13/06/2019 in “FondiOnline.it informa

L'orientamento dei tassi ufficiali punta al ribasso a causa delle molte incertezze presenti nell'economia mondiale. Le incognite sui possibili sviluppi della guerra commerciale spingono verso una politica monetaria più accomodante preventiva.

Leggi l'articolo completo

Le incognite di Draghi
06/03/2019 in “FondiOnline.it informa

La riunione della Bce di domani sta alimentando le attese degli esperti perché potrebbe essere una delle più importanti del 2019 a causa del difficile contesto economico dei primi mesi del nuovo anno.

Leggi l'articolo completo

Draghi prolunga la traversata nel deserto
08/03/2019 in “FondiOnline.it informa

Ieri è arrivata la conferma che l’economia dell’eurozona non è ancora pronta per affrontare il ritorno alla normalità in materia di politica monetaria. Il governatore ha annunciato un’iniezione di liquidità.

Leggi l'articolo completo

La sorpresa di Draghi
19/11/2018 in “Mercati

Se questa azione vernisse messa in atto sul breve provocherebbe contraccolpi negativi, in quanto sarebbe come ammettere che l’economia non va bene. Ma sul lungo periodo un’iniezione ulteriore di liquidità dovrebbe beneficiare i mercati.

Leggi l'articolo completo

Qe addio, ma la Bce resterà sul mercato dei bond
09/01/2019 in “FondiOnline.it informa

Il programma sarà ancora presente sui mercati mediante il reinvestimento dei titoli sottoscritti prossimi alla loro naturale scadenza. Questi ultimi coinvolgeranno, nel corso del 2019, un ammontare totale di circa 202,7 mld di euro.

Leggi l'articolo completo

Bce, aumento tassi rinviato a tempi migliori
25/01/2019 in “Mercati

Come spesso accade con la Bce, le chiavi per comprendere al meglio la riunione di ieri si possono incontrare più facilmente nelle parole pronunciate dal governatore Mario Draghi rispetto alle decisioni adottate dal board dell’istituto.

Leggi l'articolo completo

Aspettando il successore di Draghi
05/09/2018 in “FondiOnline.it informa

Non vi è alcun favorito per la posizione, e la percezione che la Bce abbia come tradizione quella di alternare personalità del nord e sud Europa alla propria guida non è una certezza.

Leggi l'articolo completo

Addio quantitative easing
14/12/2018 in “Mercati

L’Italia, ma non solo, con i suoi titoli di stato che sono stati finora sostenuti dai consistenti acquisti della Bce, è il paese europeo che rischia di più, ma l’intero mercato dei bond riceverà sicuramente dei danni.

Leggi l'articolo completo

Draghi ha annunciato la fine del Qe
15/06/2018 in “FondiOnline.it informa

Il programma di acquisti viene pertanto prolungato da settembre –scadenza precedente- a dicembre. Il volume degli acquisti mensili passerà dai 30.000 mln fissati fino a settembre ai 15.000 mln negli ultimi tre mesi del 2018.

Leggi l'articolo completo

Una riunione interlocutoria per la Bce
24/10/2018 in “FondiOnline.it informa

È improbabile che la riunione della BCE di questa settimana sia una delle più cruciali dell'anno, ma dovrebbe fornire degli spunti utili per comprendere l'evoluzione dei rischi nelle prospettive economiche della Banca Centrale.

Leggi l'articolo completo

Nessun cambio di rotta dalla Bce
26/10/2018 in “FondiOnline.it informa

Durante la conferenza stampa di ieri Draghi ha deciso di usare toni relativamente da falco, pur riconoscendo che lo slancio economico degli ultimi tempi è alquanto debole. Ci sono state preoccupazioni sui mercati riguardo una serie di dati.

Leggi l'articolo completo

Draghi e il destino dell'euro
30/04/2018 in “Mercati

Draghi ha sottolineato che c’è una crescente incertezza sulle sorti dell'economia europea dopo una serie di dati che sembrano mostrare inequivocabilmente un rallentamento congiunturale, soprattutto in Francia e in Gran Bretagna.

Leggi l'articolo completo

Un’estate tranquilla per la Bce
27/07/2018 in “FondiOnline.it informa

Gran parte della relazione introduttiva corrispondeva quasi con quella fatta a giugno. Notevole è stata l’enfasi sull’orientamento volto a mantenere invariati i principali tassi di interesse almeno fino all’estate del 2019.

Leggi l'articolo completo

Il ritmo della crescita preoccupa la Bce
30/04/2018 in “FondiOnline.it informa

Alcuni fattori stanno impedendo all’economia di mantenere la stessa velocità di crociera anche nel 2018, tuttavia, il governatore ritiene che l'anno si chiuderà con un risultato positivo.

Leggi l'articolo completo

La magia di Draghi
27/10/2017 in “Mercati

Dalla Bce è arrivata la promessa di tornare a innalzare il livello di acquisti di bond se le condizioni economiche dovessero deteriorarsi: in pratica tutto va bene, ma se le cose dovessero andare un po' meno bene si tornerebbe all'antico.

Leggi l'articolo completo

Un primo passo verso l’uscita dal QE
09/03/2018 in “FondiOnline.it informa

Draghi ha affermato che continuerà a monitorare con attenzione il tasso di cambio a causa dei suoi effetti sull’inflazione, ma ha altresì sottolineato come gli stimoli siano essenziali per la ripresa dell'inflazione.

Leggi l'articolo completo

Draghi conferma la linea accomodante della Bce
21/07/2017 in “Mercati

La Banca Centrale Europea mantiene i tassi d’interesse al minimo storico e conferma le dimensioni e la durata del programma di acquisto titoli (Quantitative Easing), in attesa che l’inflazione cambi rotta.

Leggi l'articolo completo

La Bce rivede al rialzo le stime di crescita per il Pil dell’eurozona
15/12/2017 in “FondiOnline.it informa

Il Pil è previsto in crescita del 2,4 percento nel 2017 e del 2,3 percento nel 2018. L’inflazione dovrebbe restare ancora su livelli inferiori al target inflation fino al 2020. Confermato il programma di acquisto titoli fino a settembre 2018.

Leggi l'articolo completo

Draghi: l’inflazione è ancora lontana dal target
10/03/2017 in “Mercati

Il governatore ha evidenziato come la recente impennata dell’inflazione nell’eurozona sia da imputare in larga parte all’impulso dato dalle quotazioni del petrolio e dai prezzi dei prodotti alimentari freschi.

Leggi l'articolo completo

Bce al bivio
25/10/2017 in “Mercati

La BCE deve decidere come ricalibrare il programma da gennaio 2018. Le attese sono per una estensione del programma, ma con una riduzione dell’ammontare di acquisti mensili, per arrivare nel corso dell’anno ad uno stop agli acquisti.

Leggi l'articolo completo

Dal 2018 parte il ridimensionamento del Qe
27/10/2017 in “Mercati

Come previsto, la Banca Centrale Europea ha confermato il piano per ridurre il suo programma di acquisto di assets, riducendo gli acquisti mensili da 60 a 30 miliardi di euro, a partire da gennaio fino a fine settembre e anche oltre, se necessario.

Leggi l'articolo completo

Draghi: i tassi d’interesse negativi funzionano
21/10/2016 in “Mercati

Tutto rinviato alla riunione di dicembre, un appuntamento chiave perché la Banca Centrale Europea avrà a disposizione le nuove stime su inflazione e crescita, incluse quelle concernenti il 2019.

Leggi l'articolo completo

La Bce esclude tassi negativi
09/06/2017 in “Mercati

La Banca Centrale Europea ha scartato nella riunione di ieri quella che poteva essere la sua –potenziale- più controversa decisione: far scivolare i tassi d’interesse in territorio negativo e mettere paura alle banche.

Leggi l'articolo completo

L’inflazione sale ma non fa tutti felici
21/03/2017 in “Mercati

L'aumento dell'inflazione, spiega l'Istat, è da ascrivere principalmente all'accelerazione della crescita dei prezzi delle componenti maggiormente volatili, ossia gli alimentari non lavorati e i beni energetici non regolamentati.

Leggi l'articolo completo

L'Italia resta in deflazione
19/01/2017 in “Mercati

In media nel 2016 i prezzi al consumo registrano una variazione negativa (-0,1%): era dal 1959, che non accadeva. Malgrado venga abbastanza spontaneo pensare che "senza inflazione si starebbe meglio”, in realtà non è così.

Leggi l'articolo completo

Qe e svalutazione dell'euro basteranno a rilanciare gli utili europei?
05/10/2016 in “Mercati

Appare interessante capire comunque quale potrebbe essere il maggiore effetto del Qe a livello di conti societari. Sull’argomento le  attenzioni si concentrano sul ribasso dell'euro, uno dei maggiori obiettivi della Bce.

Leggi l'articolo completo

Bce, prove di exit strategy
07/10/2016 in “Mercati

Secondo alcune indiscrezioni Draghi sta pensando di diminuire l'acquisto mensile di bond e di dare il via a una strategia per uscire dal quantitative easing. Le conseguenze sarebbero certamente positive per l'intero sistema bancario.

Leggi l'articolo completo

Consumi in progresso
11/07/2017 in “Mercati

Si consolida a un ritmo moderato, la fase di ripresa dei consumi delle famiglie avviatasi nel 2014, in un quadro macroeconomico caratterizzato dal quarto anno consecutivo di aumento del reddito disponibile e della propensione al risparmio.

Leggi l'articolo completo

1      (1 pagina)