SEI UN CONSULENTE FINANZIARIO AUTONOMO? 
Scopri i vantaggi del nostro servizio
Chiama gratis 800 92 92 95 CONTATTACI

Compila il modulo per essere richiamato

Se sei interessato al nostro servizio lasciaci i tuoi dati. Un nostro operatore ti contatterà per fornirti gratuitamente e senza impegno tutte le informazioni relative a FondiOnline.it

Dati di contatto

Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo

Informazioni addizionali

Errore nella compilazione del campo
* Nota: i campi indicati con l'asterisco sono obbligatori

Privacy e condizioni di utilizzo

Notizie Fondi: elenco news fondi online

Leggi le ultime news sui fondi e gli approfondimenti su risparmio gestito e previdenza integrativa scritti dalla redazione specializzata di FondiOnline.it. Scopri le novità legislative, le analisi di scenario e i più importanti aggiornamenti relativi al settore dei Fondi Comuni di Investimento, Fondi Pensione Aperti e Sicav elaborati dal nostro team di esperti.


Istat: rallentamento Pil 2020 superiore al previsto

Istat: rallentamento Pil 2020 superiore al previsto

16/12/2020 in “FondiOnline.it informa

L’Istat ha rivisto in negativo le proprie stime sul Pil italiano a -8,9 pct per quest’anno e a +4 pct per il prossimo. La correzione riflette il rallentamento dell’economia subito con la seconda ondata di contagi.

CGIA: i settori economici più penalizzati dal coronavirus

CGIA: i settori economici più penalizzati dal coronavirus

10/02/2021 in “FondiOnline.it informa

Il coronavirus si è abbattuto sull’economia del nostro Paese, con particolare accanimento sui settori del commercio, dei servizi alla persona, dell’intrattenimento e del turismo. A rischio 2 milioni di addetti con lo sblocco dei licenziamenti.

Istat: Pil calo senza precedenti, ma ripresa già in atto

Istat: Pil calo senza precedenti, ma ripresa già in atto

13/08/2020 in “FondiOnline.it informa

L’economia italiana è stata messa a dura prova dalla pandemia, come evidenzia la performance del primo semestre. La ripartenza è già iniziata: il ministro Gualtieri stima un rimbalzo del 15 pct già nel terzo trimestre.

Istat: i pesanti effetti del lockdown

Istat: i pesanti effetti del lockdown

15/04/2020 in “FondiOnline.it informa

Se il lokdown dovesse essere esteso fino a giugno, l'Istat stima una riduzione dei consumi del 9,9 pct, con una contrazione del valore aggiunto del 4,5 pct e poco meno di 900 mila gli occupati coinvolti. Con la crisi ha fatto boom l'e-commerce.

Pil Italia: crollo nel 2020 anche con rimbalzo II semestre

Pil Italia: crollo nel 2020 anche con rimbalzo II semestre

16/06/2020 in “FondiOnline.it informa

L'Istat prevede un rimbalzo del Pil nel secondo semestre, ma non basterà per evitare il crollo nel 2020. L'Istituto prevede un calo dell'8,3 pct. Peggiori sono le stime dell'Ocse, che mette in conto una contrazione dell'11,3 pct.

Produzione industriale: a marzo calo senza precedenti

Produzione industriale: a marzo calo senza precedenti

11/05/2020 in “FondiOnline.it informa

La pandemia da coronavirus e il conseguente lockdown per contenerne il contagio presentano conti salati: in marzo la produzione industriale destagionalizzata, secondo le stime Istat, è diminuita del 28,4 pct rispetto a febbraio.

Sondaggio Swg: i giovani più restii ad avere figli

Sondaggio Swg: i giovani più restii ad avere figli

25/02/2020 in “FondiOnline.it informa

I giovani tra 25 e i 44 anni sono più restii ad avere figli: per il 43 pct è incosciente chi vuole ne vuole più di due. Non aiuta a pensare alla prole la mancanza di sicurezza economica, servizi per la famiglia e certezza del lavoro.

Istat, manifatturiero ed esportazioni in flessione

Istat, manifatturiero ed esportazioni in flessione

08/05/2018 in “FondiOnline.it informa

L’occupazione è tornata ad aumentare, mentre l’inflazione si conferma moderata e in ripiegamento. L’indicatore anticipatore si mantiene su livelli elevati, anche se si rafforzano i segnali di rallentamento.

L'Istat rialza le stime del Pil

L'Istat rialza le stime del Pil

21/11/2017 in “FondiOnline.it informa

La crescita dell’attività economica si accompagnerà al proseguimento del miglioramento delle dinamiche del mercato del lavoro, con un aumento dell’occupazione., mentre l’inflazione si manterrà su ritmi moderati.

Italia, qualche nube all'orizzonte

Italia, qualche nube all'orizzonte

12/06/2018 in “FondiOnline.it informa

A maggio, secondo i dati Istat, l’indice del clima di fiducia dei consumatori ha segnato una forte flessione, alimentata dal marcato peggioramento dei giudizi e dalle attese sulla situazione economica del paese.

Italia, Pil all’1,4% ma attenzione ai prezzi del greggio

Italia, Pil all’1,4% ma attenzione ai prezzi del greggio

29/05/2018 in “FondiOnline.it informa

Il saldo attivo della bilancia commerciale dovrebbe segnare un marginale miglioramento. L’attuale scenario di previsione è caratterizzato dai rischi legati  all’evoluzione del commercio internazionale e del prezzo del Brent.

L’Italia cresce, ma più lentamente

L’Italia cresce, ma più lentamente

09/04/2018 in “FondiOnline.it informa

A marzo l’indice del clima di fiducia dei consumatori ha registrato un aumento significativo. Il miglioramento interessa quasi tutte le componenti, con un deciso ridimensionamento delle aspettative sulla disoccupazione.

Italia, non solo good news

Italia, non solo good news

24/04/2018 in “FondiOnline.it informa

A marzo 2018 le esportazioni sono in diminuzione tendenziale. La flessione è marcata per i beni strumentali, ma è comunque rilevante per i beni intermedi e i beni di consumo durevoli. Scende la fiducia di consumatori e imprese.

Italia, lo scenario economico si manterrà favorevole

Italia, lo scenario economico si manterrà favorevole

06/03/2018 in “FondiOnline.it informa

L’apporto positivo della componente estera è stato determinato dalla dinamica espansiva delle esportazioni più sostenuta di quella delle importazioni (+2,0 per cento e +1,0 per cento rispetto al trimestre precedente).

Disoccupazione in discesa, con qualche distinguo

Disoccupazione in discesa, con qualche distinguo

13/03/2018 in “FondiOnline.it informa

Il tasso di disoccupazione diminuisce sia rispetto al trimestre precedente sia rispetto all'anno precedente mentre quello di inattività, in calo rispetto a un anno prima, mostra un lieve aumento rispetto al trimestre prima.

A gennaio produzione industriale e import ed export in flessione

A gennaio produzione industriale e import ed export in flessione

20/03/2018 in “FondiOnline.it informa

Nella media del trimestre novembre-gennaio l’indice è aumentato dell’1,0 per cento rispetto al trimestre  precedente. Corretto per gli effetti di calendario, a gennaio l’indice aumenta tendenzialmente del 4,0 per cento.

Perché il mattone è il mattone

Perché il mattone è il mattone

05/02/2018 in “FondiOnline.it informa

A partire dal 2012 la discesa dei prezzi ha indotto una riduzione del valore medio delle abitazioni e la conseguente contrazione del valore della ricchezza abitativa che nel 2016 risulta inferiore dell’8,1 per cento rispetto a quella del 2011.

A febbraio cresce la fiducia

A febbraio cresce la fiducia

27/02/2018 in “FondiOnline.it informa

A febbraio 2018 l’indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane che compongono il clima di fiducia delle aziende manifatturiere, delle costruzioni, dei servizi e del commercio al dettaglio, aumenta passando da 105,6 a 108,7.

L’Istat vede l’economia in ripresa

L’Istat vede l’economia in ripresa

07/02/2017 in “Mercati

Nel terzo trimestre 2016, i consumi delle famiglie italiane sono aumentati dello 0,3% rispetto al trimestre precedente, favoriti dall’incremento del reddito disponibile e del potere di acquisto. Segnali di rafforzamento dell’inflazione.

La produzione industriale sorprende al rialzo

La produzione industriale sorprende al rialzo

10/10/2017 in “Mercati

La produzione industriale ad agosto è cresciuta dell'1,2 per cento su base mensile e del 5,7 per cento su base annua. Giusto per dare un ordine di grandezza, tra il 2007 e il 2016, la produzione industriale era calata del 31 per cento.

Vola l'export extra-Ue

Vola l'export extra-Ue

26/09/2017 in “Mercati

Solo poche settimane fa Sace aveva previsto per il triennio 2017-2020, una crescita del nostro export a un tasso medio annuo del 4 per cento, un netto cambio di passo rispetto alla performance del quadriennio precedente (+1,7 per cento).

Cresce la fiducia dei consumatori

Cresce la fiducia dei consumatori

28/06/2017 in “Mercati

A giugno l'indice del clima di fiducia dei consumatori è aumentato di un punto percentuale passando da 105,4 a 106,4 mentre quello composito delle imprese ha registrato uno sviluppo, seppur lieve, passando da 106,2 a 106,4.

Produzione industriale, mai così male da cinque anni

Produzione industriale, mai così male da cinque anni

15/03/2017 in “Mercati

L’Istat evidenzia che nel gennaio scorso l'indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito, rispetto a dicembre 2016, del 2,3%, mentre nel trimestre novembre-gennaio l'indice è aumentato dello 0,5%.

Italia, si consolida la ripresa

Italia, si consolida la ripresa

05/12/2017 in “FondiOnline.it informa

L’elevata diffusione della fase espansiva tra i settori produttivi, le aspettative positive sia sull’evoluzione del mercato del lavoro sia sugli ordini confermano il rafforzamento delle prospettive di crescita a breve termine.

Il buon momento del Bel Paese

Il buon momento del Bel Paese

03/10/2017 in “Mercati

I buoni dati macroeconomici italiani si inquadrano in un contesto europeo che ha sorpreso in positivo nel secondo trimestre. Si rafforza la crescita, l’export non è più il solo fattore trainante, i consumi interni sono ripartiti.

L’Italia riparte in forze

L’Italia riparte in forze

05/09/2017 in “Mercati

Il Pil in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, ha segnato un aumento dello 0,4% sul trimestre precedente, registrando la crescita più alta degli ultimi sei anni.

L’inflazione sale ma non fa tutti felici

L’inflazione sale ma non fa tutti felici

21/03/2017 in “Mercati

L'aumento dell'inflazione, spiega l'Istat, è da ascrivere principalmente all'accelerazione della crescita dei prezzi delle componenti maggiormente volatili, ossia gli alimentari non lavorati e i beni energetici non regolamentati.

Italia: molte luci, qualche ombra

Italia: molte luci, qualche ombra

07/11/2017 in “FondiOnline.it informa

A ottobre l’indice del clima di fiducia dei consumatori è aumentato lievemente, proseguendo la fase di crescita iniziata a maggio, anche se i giudizi e le aspettative dei consumatori sulla situazione economica sono in peggioramento.

1