SEI UN CONSULENTE FINANZIARIO AUTONOMO? 
Scopri i vantaggi del nostro servizio
Chiama gratis 800 92 92 95 CONTATTACI

Compila il modulo per essere richiamato

Se sei interessato al nostro servizio lasciaci i tuoi dati. Un nostro operatore ti contatterà per fornirti gratuitamente e senza impegno tutte le informazioni relative a FondiOnline.it

Dati di contatto

Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo

Informazioni addizionali

Errore nella compilazione del campo
* Nota: i campi indicati con l'asterisco sono obbligatori

Privacy e condizioni di utilizzo

Notizie Fondi: elenco news fondi online

Leggi le ultime news sui fondi e gli approfondimenti su risparmio gestito e previdenza integrativa scritti dalla redazione specializzata di FondiOnline.it. Scopri le novità legislative, le analisi di scenario e i più importanti aggiornamenti relativi al settore dei Fondi Comuni di Investimento, Fondi Pensione Aperti e Sicav elaborati dal nostro team di esperti.


Produzione: già superati i livelli pre pandemia

Produzione: già superati i livelli pre pandemia

19/08/2021 in “Mercati

Nei primi cinque mesi l’attività manifatturiera italiana ha marciato a pieno ritmo: la crescita del fatturato è stata del 31 per cento a valori correnti e del 5,3 per cento rispetto ai livelli pre Covid del gennaio-maggio 2019.

Schroders: il Covid lascerà cicatrici sull’economia

Schroders: il Covid lascerà cicatrici sull’economia

20/04/2021 in “Mercati

Come sarà l’economia nel post pandemia? Gli esperti di Schroders hanno cercato di stimare gli effetti che questa sta avendo sulla domanda, sulle linee di produzione e sull’occupazione. La ripresa, sostengono, sarà comunque meno impervia del previsto.

Produzione industriale: a marzo calo senza precedenti

Produzione industriale: a marzo calo senza precedenti

11/05/2020 in “Mercati

La pandemia da coronavirus e il conseguente lockdown per contenerne il contagio presentano conti salati: in marzo la produzione industriale destagionalizzata, secondo le stime Istat, è diminuita del 28,4 pct rispetto a febbraio.

Coronavirus: la produzione italiana torna ai livelli del 1978

Coronavirus: la produzione italiana torna ai livelli del 1978

21/04/2020 in “Mercati

Il lockdown imposto dal Governo per contrastare l'emergenza si è ripercosso sulle imprese: la produzione industriale, secondo Confindustria, in marzo è crollata del 16,6 pct. Si tratta del più ampio calo degli ultimi 60 anni.

Banca d’Italia: Pil rimbalza del 12 pct nel terzo trimestre

Banca d’Italia: Pil rimbalza del 12 pct nel terzo trimestre

23/10/2020 in “Mercati

L’economia italiana è cresciuta nel terzo trimestre di circa il 12% e le prospettive, secondo Banca d’Italia, lasciano prevedere il proseguimento del trend. Bene l'industria, mentre sono ancora in sofferenza i servizi.

Bce: timidi segnali di ripresa, ma outlook altamente incerto

Bce: timidi segnali di ripresa, ma outlook altamente incerto

23/07/2020 in “Mercati

La Bce ha lasciato invariati i tassi di riferimento. La Presidente, Christine Lagarde, ha visto timidi segnali di ripresa, come il risveglio dei consumi e il balzo della produzione industriale. Tuttavia, dice, l'outlook rimane altamente incerto.

Banca d’Italia: calo economia eccezionale nel I semestre

Banca d’Italia: calo economia eccezionale nel I semestre

07/05/2020 in “Mercati

I dati, secondo Banca d'Italia, suggeriscono un calo dell’economia di entità eccezionale nel primo semestre. I tempi e l’intensità della ripresa, aggiunge, sono molto incerti e dipenderanno da durata ed estensione del contagio.

Petrolio: la debolezza persiste, tagli Opec non convincono

Petrolio: la debolezza persiste, tagli Opec non convincono

30/04/2020 in “Mercati

Il petrolio sempre più giù a causa dell'eccesso dell'offerta per la recessione globale provocata dal Covid19. A indebolirlo, nonostante i tagli alla produzione dell'Opec, c'è la saturazione delle riserve strategiche.

A gennaio produzione industriale e import ed export in flessione

A gennaio produzione industriale e import ed export in flessione

20/03/2018 in “FondiOnline.it informa

Nella media del trimestre novembre-gennaio l’indice è aumentato dell’1,0 per cento rispetto al trimestre  precedente. Corretto per gli effetti di calendario, a gennaio l’indice aumenta tendenzialmente del 4,0 per cento.

La produzione industriale sorprende al rialzo

La produzione industriale sorprende al rialzo

10/10/2017 in “Mercati

La produzione industriale ad agosto è cresciuta dell'1,2 per cento su base mensile e del 5,7 per cento su base annua. Giusto per dare un ordine di grandezza, tra il 2007 e il 2016, la produzione industriale era calata del 31 per cento.

La flessione europea

La flessione europea

03/07/2018 in “FondiOnline.it informa

Nel primo trimestre del 2018, i consumi privati e gli investimenti hanno contribuito positivamente alla crescita del Pil, mentre l’apporto del commercio estero è tornato a essere negativo a causa del forte rallentamento delle esportazioni.

Italia, qualche nube all'orizzonte

Italia, qualche nube all'orizzonte

12/06/2018 in “FondiOnline.it informa

A maggio, secondo i dati Istat, l’indice del clima di fiducia dei consumatori ha segnato una forte flessione, alimentata dal marcato peggioramento dei giudizi e dalle attese sulla situazione economica del paese.

Produzione industriale, mai così male da cinque anni

Produzione industriale, mai così male da cinque anni

15/03/2017 in “Mercati

L’Istat evidenzia che nel gennaio scorso l'indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito, rispetto a dicembre 2016, del 2,3%, mentre nel trimestre novembre-gennaio l'indice è aumentato dello 0,5%.

Istat, manifatturiero ed esportazioni in flessione

Istat, manifatturiero ed esportazioni in flessione

08/05/2018 in “FondiOnline.it informa

L’occupazione è tornata ad aumentare, mentre l’inflazione si conferma moderata e in ripiegamento. L’indicatore anticipatore si mantiene su livelli elevati, anche se si rafforzano i segnali di rallentamento.

Verso il ritorno dell’inflazione

Verso il ritorno dell’inflazione

13/03/2018 in “FondiOnline.it informa

Le aspettative di un aumento dei costi nel settore dei prodotti industriali, dell’energia e dei materiali sono classici indicatori del fatto che l’economia globale si trova in una fase matura del suo ciclo

Italia, molte luci e qualche timore

Italia, molte luci e qualche timore

13/02/2018 in “FondiOnline.it informa

La presenza di un aumento del potere di acquisto delle famiglie, aumenta la propensione al risparmio, mentre la lieve riduzione dell'indicatore anticipatore delinea uno scenario di minore intensità della crescita economica.

Italia, si consolida la ripresa

Italia, si consolida la ripresa

05/12/2017 in “FondiOnline.it informa

L’elevata diffusione della fase espansiva tra i settori produttivi, le aspettative positive sia sull’evoluzione del mercato del lavoro sia sugli ordini confermano il rafforzamento delle prospettive di crescita a breve termine.

Italia: molte luci, qualche ombra

Italia: molte luci, qualche ombra

07/11/2017 in “FondiOnline.it informa

A ottobre l’indice del clima di fiducia dei consumatori è aumentato lievemente, proseguendo la fase di crescita iniziata a maggio, anche se i giudizi e le aspettative dei consumatori sulla situazione economica sono in peggioramento.

La seconda rivoluzione petrolifera del fracking

La seconda rivoluzione petrolifera del fracking

30/04/2019 in “FondiOnline.it informa

Gli Stati Uniti metteranno in discussione la leadership saudita nei prossimi cinque anni. Il 70% della crescita della produzione del prossimo lustro sarà apportato dalla produzione statunitense derivante dal fracking.

Italia, segnali positivi. Ma rischio decelerazione

Italia, segnali positivi. Ma rischio decelerazione

09/05/2017 in “Mercati

I segnali di dinamicità provenienti dal lato dell’offerta e dal commercio estero stentano a rafforzarsi. L’occupazione è in una fase di stabilizzazione mentre i prezzi registrano un nuovo aumento.

Opec, il rinnovo dei tagli potrebbe non bastare

Opec, il rinnovo dei tagli potrebbe non bastare

23/05/2017 in “Mercati

L’aumento della produzione atteso nei paesi non Opec potrebbe annullare gli effetti sulle quotazioni del barile potenzialmente ascrivibili al rinnovo del taglio della produzione da parte del cartello petrolifero.

L’Istat vede l’economia in ripresa

L’Istat vede l’economia in ripresa

07/02/2017 in “Mercati

Nel terzo trimestre 2016, i consumi delle famiglie italiane sono aumentati dello 0,3% rispetto al trimestre precedente, favoriti dall’incremento del reddito disponibile e del potere di acquisto. Segnali di rafforzamento dell’inflazione.

Le mutazioni dello shale oil

Le mutazioni dello shale oil

13/04/2018 in “FondiOnline.it informa

Gli Usa stanno producendo quantità enormi di petrolio. Secondo le stime di Commerzbank, gli Usa produrranno circa 10,6 mln di barili giornalieri nel 2018 (l’incremento rispetto al 2017 si attesterà a 1,3 mln di barili giornalieri).

Petrolio: in accelerazione, Trump lascia spazio a accordo con Cina

Petrolio: in accelerazione, Trump lascia spazio a accordo con Cina

19/06/2019 in “FondiOnline.it informa

Prezzi del petrolio in ascesa, di riflesso alle accresciute possibilità di un accordo commerciale tra Usa e Cina. Ad alimentare la spinta anche le tensioni geo-politiche nel Golfo e il mancato accordo dei Paesi Opec sui tagli alla produzione.

Auto, un pilastro anche per i paesi ricchi

Auto, un pilastro anche per i paesi ricchi

04/09/2017 in “Mercati

In cima alla catena troviamo però ancora le nazioni proprietarie dei marchi globali, che spesso vantano importanti asset industriali nei paesi di origine, anche se nel contempo hanno espanso la produzione in molti altri nuovi mercati da servire.

Il petrolio e l’incognita fracking

Il petrolio e l’incognita fracking

25/01/2017 in “Mercati

Il petrolio da scisto –shale oil- è uno dei key factors da prendere in considerazione se si vuole capire l’evoluzione del rapporto tra domanda e offerta del petrolio negli ultimi anni.

Rame e petrolio, segnali poco incoraggianti

Rame e petrolio, segnali poco incoraggianti

28/11/2018 in “Mercati

L’andamento dei corsi delle commodity, provocato soprattutto dalla guerra commerciale degli Usa contro la Cina che rischia di penalizzare la produzione mondiale, non fa presagire nulla di buono per la continuazione del ciclo economico positivo.

La sorpresa petrolio

La sorpresa petrolio

02/12/2016 in “Mercati

La settimana ha visto una stabilizzazione e un affievolimento del Trump rally. In particolare l'Europa appare decisamente debole con i principali indici continentali, dal Dax 30 al Cac 40 allo Stoxx 600, tutti saldamente in territorio negativo.

Petrolio, inizia un nuovo trend rialzista?

Petrolio, inizia un nuovo trend rialzista?

03/10/2016 in “Mercati

Il default di molte società Usa specializzate nel fracking e le gravi difficoltà in cui versano i conti pubblici di alcuni Stati facenti parte del cartello, sembrano aver convinto l’Arabia Saudita a modificare la propria posizione.

Riprende la corsa delle rinnovabili

Riprende la corsa delle rinnovabili

26/10/2016 in “Mercati

A livello geografico, gli Stati Uniti continuano a essere il mercato con la quota di rinnovabili più elevata e la Cina si conferma il mercato più effervescente, caratterizzato dai maggiori tassi di crescita.

1 2