Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per conoscere la nostra policy o negare il consenso al loro utilizzo clicca qui. Continuando la navigazione o chiudendo il banner ne autorizzi l'uso.
Scopri gratuitamente il nostro servizio

COMPILA IL MODULO PER ESSERE RICHIAMATO

Se sei interessato al nostro servizio lasciaci i tuoi dati. Un nostro operatore ti contatterà per fornirti gratuitamente e senza impegno tutte le informazioni relative a FondiOnline.it

DATI DI CONTATTO

* Nota: i campi indicati con l'asterisco sono obbligatori

News Fondi, p. 14

In questa sezione trovi tutte le informazioni sul mondo dei fondi.

RICERCA PER PAROLA CHIAVE
Visita la pagina degli autori
2016  
2017  
2018  
Quotazioni adulterate
29/03/2017 in “Mercati

Tutti gli esperti sembrano essere d’accordo sul fatto che i rendimenti dei titoli di stato siano adulterati, frutto, probabilmente, del pesante intervento esercitato dalle banche centrali dei paesi industrializzati.

Leggi l'articolo completo

Banche meno sofferenti
28/03/2017 in “Mercati

Per la prima volta negli ultimi due anni anche il rapporto tra sofferenze nette, capitale e riserve delle banche italiane ha toccato il valore più basso: 17,62% rispetto al 18,62% del gennaio 2015 e del 19,75% del novembre 2015.

Leggi l'articolo completo

Bond, i rischi da monitorare
28/03/2017 in “Mercati

Le emissioni obbligazionarie corporate hanno registrato una maggiore stabilità delle quotazioni rispetto ai titoli di stato, tuttavia, il livello di indebitamento delle aziende ha raggiunto nuovi massimi storici.

Leggi l'articolo completo

Le banche, peggior settore a Wall Street a marzo
27/03/2017 in “Mercati

I principali indici di Wall Street hanno accumulato cinque sedute consecutive in perdita e gli istituti di credito si sono improvvisamente trasformati in uno dei peggiori settori dall’inizio di marzo.

Leggi l'articolo completo

Un campanello d'allarme per la crescita
27/03/2017 in “Mercati

La mancata approvazione della legge di riforma sanitaria rappresenta la prima vera battuta d'arresto nell'attuazione del programma pro-crescita promesso da Trump. Il dollaro sembra assumere il ruolo di vittima globale nel caso di mancata crescita.

Leggi l'articolo completo

Mercati, un'assicurazione contro l'immobilismo
24/03/2017 in “Mercati

Se l'economia Usa deludesse e la borsa crollasse, la Fed probabilmente invertirebbe la propria politica monetaria per sostenere di nuovo la baracca ed è ragionevole pensare che il dollaro non avrebbe altra possibilità se non indebolirsi.

Leggi l'articolo completo

America latina a due marce
24/03/2017 in “Mercati

L’America latina continua a trovare spazio nei portafogli degli investitori. Anche se il suo peso tra gli EM è diminuito per lasciare spazio ad altri mercati, i paesi della macroregione si ritagliano ancora un ruolo importante.

Leggi l'articolo completo

Etp, crescita record da inizio anno
23/03/2017 in “Mercati

Da inizio 2017 i flussi netti degli Etp hanno toccato i 124,2 miliardi di dollari, con un tasso di crescita annualizzata dell'industria nei primi due mesi che ha toccato il 21%, contro un 13% segnato nel corso di tutto il 2016.

Leggi l'articolo completo

Le regine dei dividendi
22/03/2017 in “Mercati

Tenendo conto dei dati elaborati dal team di Henderson Global Investors, analizziamo, per settori di appartenenza, le società che retribuiscono meglio i rispettivi azionisti mediante la politica dei dividendi.

Leggi l'articolo completo

Pericolo mediocrità
22/03/2017 in “Mercati

Tra caos politico in Asia, incertezze europee, avvio stentato della nuova amministrazione Usa su molti temi e venti di protezionismo e discordia a livello globale, non si può escludere che il mondo ricada nella mediocrità economica.

Leggi l'articolo completo

L’inflazione sale ma non fa tutti felici
21/03/2017 in “Mercati

L'aumento dell'inflazione, spiega l'Istat, è da ascrivere principalmente all'accelerazione della crescita dei prezzi delle componenti maggiormente volatili, ossia gli alimentari non lavorati e i beni energetici non regolamentati.

Leggi l'articolo completo

Il mistero dell’inflazione perduta
21/03/2017 in “Mercati

The Wall Street Journal ha recentemente sottolineato che, per alcuni decenni, si è dato per certo che le banche centrali potessero controllare la dinamica dei prezzi attraverso variazioni apportate alla base monetaria e ai tassi d’interesse.

Leggi l'articolo completo

Brasile, timidi segnali di ripresa
20/03/2017 in “Mercati

L’agenzia di rating Moody’ ha portato da negativo a stabile il suo giudizio sulle prospettive del debito pubblico del Brasile. L’occupazione si è lentamente rimessa in moto dopo due anni disastrosi.

Leggi l'articolo completo

Corporate bond, meglio l'Europa o gli Usa?
20/03/2017 in “Mercati

Attualmente la cedola media di un high yield statunitense è intorno a 400 punti base di differenza rispetto al governativo equivalente: significa che per il decennale si va intorno al 6,5 percento all'anno.

Leggi l'articolo completo

Rialzo della Fed: non è uno scherzo
17/03/2017 in “Mercati

Quali tassi può reggere un'economia drogata dal costo del denaro a zero e la cui ricchezza è in buona parte legata a un mercato azionario caro e che ha dimostrato in passato di soffrire in maniera molto acuta le manovre di stretta monetaria?

Leggi l'articolo completo

La coerenza ha sempre un costo
17/03/2017 in “Mercati

I dati storici dimostrano che i business non etici come armi, tabacco e gioco d’azzardo non seguono l’andamento dei cicli economici e riescono a performare meglio dei principali indizi azionari internazionali.

Leggi l'articolo completo

Come seguire il cambio demografico
16/03/2017 in “Mercati

Un tema di investimento che si addice al lungo termine è quello dell’invecchiamento della popolazione mondiale. Come trarre vantaggio dal trend? I settori che potrebbero cavalcare meglio il fenomeno sono: healthcare, finanza e beni di consumo.

Leggi l'articolo completo

Europa, un mondo di midcap
16/03/2017 in “Mercati

Vista la struttura economica e aziendale dell'Eurozona, non sarebbe sorprendente se l'approccio vincente per il futuro si rivelasse proprio concentrarsi su quei gruppi in grado di fare il salto qualitativo dimensionale da large a megacap.

Leggi l'articolo completo

Fed, arriva la prima stretta del 2017
16/03/2017 in “Mercati

Per la prima volta da molti anni a questa parte, la Federal Reserve potrebbe applicare variazioni ai tassi d’interesse in linea con le previsioni formulate dai suoi membri all’inizio dell’anno.

Leggi l'articolo completo

Produzione industriale, mai così male da cinque anni
15/03/2017 in “Mercati

L’Istat evidenzia che nel gennaio scorso l'indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito, rispetto a dicembre 2016, del 2,3%, mentre nel trimestre novembre-gennaio l'indice è aumentato dello 0,5%.

Leggi l'articolo completo

Cambio di asset allocation per il più grande sovereign fund
15/03/2017 in “Mercati

Dopo aver chiuso il 2016 con un rendimento del 6,9% -quinto anno consecutivo in positivo- il Governo di Oslo intende modificare i limiti all’asset allocation del veicolo che gestisce gli introiti del petrolio.

Leggi l'articolo completo

Government bond, un campanello d’allarme?
14/03/2017 in “Mercati

I titoli di stato hanno perso leggermente terreno in una fase in cui i corporate bond e gli high yield bond sono riusciti a garantire una maggiore stabilità delle quotazioni. I bond sembrano minimizzare i rischi derivanti dall'inflazione.

Leggi l'articolo completo

Il ritorno dei consumi
13/03/2017 in “Mercati

In Cina e in Usa le vendite al dettaglio continuano a mostrare un robusto andamento, con comparti come l'auto ai massimi storici. In Europa la parte più vitale dell'economia tedesca è ormai legata alla domanda domestica.

Leggi l'articolo completo

Borse, il rialzo è destinato a continuare?
13/03/2017 in “Mercati

Le statistiche relative al terzo mese dell’anno sono storicamente favorevoli e le politiche monetarie –e i tassi d’interesse- sono ancora su livelli tali da offrire un valido sostegno alle Borse dei paesi industrializzati.

Leggi l'articolo completo

Fantasie petrolifere
10/03/2017 in “Mercati

Per la prima volta dallo scorso autunno, il future sul petrolio Wti è sceso sotto 50 dollari. Tutto sembra indicare che il greggio dovrebbe stabilizzarsi in un range di contrattazioni più stretto che in passato, diciamo fra 50 e 65 dollari.

Leggi l'articolo completo

1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25      (25 pagine)