SEI UN CONSULENTE FINANZIARIO AUTONOMO? 
Scopri i vantaggi del nostro servizio
Chiama gratis 800 92 92 95 CONTATTACI

Compila il modulo per essere richiamato

Se sei interessato al nostro servizio lasciaci i tuoi dati. Un nostro operatore ti contatterà per fornirti gratuitamente e senza impegno tutte le informazioni relative a FondiOnline.it

Dati di contatto

Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo

Informazioni addizionali

Errore nella compilazione del campo
* Nota: i campi indicati con l'asterisco sono obbligatori

Privacy e condizioni di utilizzo

News Fondi, p. 33

In questa sezione trovi tutte le informazioni sul mondo dei fondi.


Value e growth in Asia

Value e growth in Asia

06/12/2017 in “Mercati

Perché si verifichi lo scenario più positivo occorre che la tecnologia continui a godere del favore degli investitori in termini simili a quelli di quest'anno e, in particolare, che il boom dei microchip prosegua senza grandi scosse.

Italia, si consolida la ripresa

Italia, si consolida la ripresa

05/12/2017 in “FondiOnline.it informa

L’elevata diffusione della fase espansiva tra i settori produttivi, le aspettative positive sia sull’evoluzione del mercato del lavoro sia sugli ordini confermano il rafforzamento delle prospettive di crescita a breve termine.

Siete preparati a un ribasso delle Borse?

Siete preparati a un ribasso delle Borse?

05/12/2017 in “Fondi e risparmio gestito

In un contesto caratterizzato da tassi vicini allo zero e da una remunerazione della liquidità ormai prossima allo stesso livello, sta trovando spazio un fenomeno che potrebbe avere risvolti non proprio positivi nel medio-lungo termine.

Sol Levante, una tigre asiatica

Sol Levante, una tigre asiatica

04/12/2017 in “Mercati

L'arcipelago nipponico è vicino a una situazione di boom: il Pil dovrebbe crescere ben al di sopra dell'1,5% e gli ultimi dati indicano che vi sono 152 posti di lavoro disponibili per ogni 100 richiedenti, con una disoccupazione sotto il 3 percento.

Come investire puntando a una rivalutazione dell’usd

Come investire puntando a una rivalutazione dell’usd

04/12/2017 in “Fondi e risparmio gestito

Quali veicoli d’investimento, titoli di stato e altre obbligazionari, scadenze e duration prendere in considerazione per puntare sull’eventuale recupero del biglietto verde rispetto alla divisa unica europea?

Bond governativi per chi vuole un po’ rischiare

Bond governativi per chi vuole un po’ rischiare

01/12/2017 in “Mercati

Il Brasile, che in valuta locale offre il 10,39 per cento annuo, la Cina con il 3,91 per cento, l’Argentina che dà il 5,91 per cento, l’India che rende il 7,06 per cento e il Cile con il 4,62 per cento sono forse le migliori occasioni.

La corsa del Sensex

La corsa del Sensex

01/12/2017 in “Mercati

Le azioni indiane hanno registrato forti guadagni a ottobre dovuti al miglioramento dei dati congiunturali e alla ricapitalizzazione del sistema bancario. Dall’inizio dell’anno la rivalutazione supera il 26 percento.

Le variabili chiave nel lungo termine

Le variabili chiave nel lungo termine

30/11/2017 in “Fondi e risparmio gestito

I trend demografici nelle diverse aree del pianeta e l’andamento della produttività legato allo sviluppo della tecnologia potrebbero svolgere un ruolo di primo piano nella definizione dei rendimenti dei portafogli.

L’irrefrenabile corsa del debito

L’irrefrenabile corsa del debito

29/11/2017 in “Mercati

Il debito globale a livello planetario ha toccato un nuovo record nel secondo trimestre dell’anno in corso dopo aver raggiunto i 226.000 mld di Usd, triplicando così il Prodotto interno lordo mondiale

Un altro placido anno di profitti in America

Un altro placido anno di profitti in America

29/11/2017 in “Mercati

Se dai conti delle maggiori corporate uscissero sorprese positive, soprattutto per quanto riguarda i colossi della tecnologia, se profitti e cash flow stupissero al rialzo e ci fosse una Fed meno hawkish del previsto, si avrebbe un azionario fortissimo.

L’incognita Usd

L’incognita Usd

28/11/2017 in “Fondi e risparmio gestito

E’ nei confronti dell’euro che si è verificata la svalutazione maggiore. Il deprezzamento dell'usd si è registrato nonostante l’incremento del differenziale dei tassi di interesse, che avrebbe dovuto supportarlo.

1.500 miliardi di euro sui sempre più cari conti correnti

1.500 miliardi di euro sui sempre più cari conti correnti

28/11/2017 in “FondiOnline.it informa

Dall’indagine sul costo dei conti correnti nel 2016, appena pubblicata da Banca d’Italia emerge, invece, che nel 2016 la spesa media di gestione di un conto corrente on line è stata pari a 14,7 euro.

Il punto sulla Cina

Il punto sulla Cina

27/11/2017 in “Mercati

Il presidente cinese Xi Jinping dispone di un capitale politico talmente elevato da consentire l’avvio di una serie di profonde riforme strutturali nel corso dei prossimi anni. Ci riuscirà?

Previsioni un po’ al limite per il 2018

Previsioni un po’ al limite per il 2018

27/11/2017 in “Mercati

Wall Street potrebbe realizzare +12 per cento, mentre bene dovrebbero andare anche i mercati equity di Giappone, Corea del sud e Taiwan. Per la Cina buone prospettive per le azioni A e le banche. In Europa potrebbe proseguire il ciclo favorevole.

Rischi e opportunità dei dividendi

Rischi e opportunità dei dividendi

24/11/2017 in “Mercati

Lo scenario dei tassi zero spinge molti investitori ad assumere un maggiore livello di rischio per raggiungere i propri obiettivi finanziari. In Europa il rendimento medio annuo da dividendo è di circa il 3 perrcento.

Europa, cinque grandi ancora in crescita

Europa, cinque grandi ancora in crescita

24/11/2017 in “Mercati

Germania e Francia resteranno le colonne portanti del continente, mentre Italia e Spagna, sia pure con andamenti molto diversi, potrebbero accusare qualche calo. Il Regno Unito sarà alle prese con una Brexit tutt’altro che facile.

 Il ritorno dell’esuberanza irrazionale

Il ritorno dell’esuberanza irrazionale

23/11/2017 in “Fondi e risparmio gestito

Se la storia dovesse ripetersi, quello che l’ex presidente della Federal Reserve Alan Greenspan definì ‘esuberanza irrazionale’ dei mercati potrebbe ripresentarsi agli occhi degli investitori.

Quanto cresce la borsa di un paese che esporta molto?

Quanto cresce la borsa di un paese che esporta molto?

22/11/2017 in “Mercati

In realtà la vivacità commerciale deve portare a miglioramenti sostanziali, se no può fare vivere forti e lucrosi bull market caratterizzati da una vita media breve e seguiti da fasi di crash o da periodi di performance mediocri.

Alternative per difendersi da un aumento dei tassi

Alternative per difendersi da un aumento dei tassi

22/11/2017 in “Fondi e risparmio gestito

Dal momento che nei mercati sviluppati è atteso un irrigidimento della politica monetaria, questo inciderà sul potenziale di rendimento per gli investitori obbligazionari che dovranno considerare di diversificare il proprio portafoglio.

Un anno dorato per i dividendi

Un anno dorato per i dividendi

21/11/2017 in “Fondi e risparmio gestito

I dati raccolti ed elaborati da Janus Henderson per il calcolo dello Janus Henderson Global Dividend evidenziano che la distribuzione degli utili agli azionisti è salita a livello planetario del 14,5% attestandosi a quota 328,1 mld di dollari.

L'Istat rialza le stime del Pil

L'Istat rialza le stime del Pil

21/11/2017 in “FondiOnline.it informa

La crescita dell’attività economica si accompagnerà al proseguimento del miglioramento delle dinamiche del mercato del lavoro, con un aumento dell’occupazione., mentre l’inflazione si manterrà su ritmi moderati.

Per investire guardare la bilancia dei pagamenti

Per investire guardare la bilancia dei pagamenti

20/11/2017 in “Mercati

Ovunque le economie più vivaci sono quelle che vedono una crescita della propria integrazione globale più rapida dell'andamento del Pil: in pratica è la competitività estera il vero e più forte driver di sviluppo.

Aspettative ancora positive per gli EM

Aspettative ancora positive per gli EM

20/11/2017 in “Fondi e risparmio gestito

Il contesto per la maggior parte delle obbligazioni dei paesi emergenti rimane ancora positivo grazie all'abbondante liquidità globale si aggiungono tassi d'inflazione in genere stagnanti o in calo.

Taiwan e Venezuela a confronto

Taiwan e Venezuela a confronto

17/11/2017 in “Mercati

Quali sono le discriminanti che hanno portato a risultati così diversi? L'unica costante che caratterizza ogni paese di successo sembra che siano la sua capacità e la voglia di aprirsi ai mercati internazionali e di partecipare ai commerci.

La Russia torna a essere il granaio del mondo

La Russia torna a essere il granaio del mondo

16/11/2017 in “Mercati

Da importatore di grano Usa a primo esportatore del pianeta. Il forte deprezzamento del rublo –oltre il 40% dalla metà del 2014- sta consentendo ai produttori di grano locali di incrementare con facilità le esportazioni.

Caccia ai settori che traineranno la Borsa Usa

Caccia ai settori che traineranno la Borsa Usa

15/11/2017 in “Fondi e risparmio gestito

Secondo la maggior parte dei gestori di fondi, la riforma fiscale negli Usa dovrebbe portare un’espansione del ciclo di business a beneficio di tutte le società. Banche, aziende helathcare e small cap potrebbero essere le più favorite.

I grandi nel 2018, chi salirà, chi scenderà

I grandi nel 2018, chi salirà, chi scenderà

15/11/2017 in “Mercati

Stati Uniti e Cina dovrebbero rimanere sostanzialmente stabili e ripetere i buoni risultati del 2017, mentre India e Brasile dovrebbero mettere a segno una notevole ripresa. Fa sempre fatica a decollare il Giappone.

Default per i bond in valuta estera venezuelani

Default per i bond in valuta estera venezuelani

14/11/2017 in “Mercati

L’agenzia di rating Standard and Poor’s ha dichiarato che il debito sovrano denominato in valuta estera del Venezuela è in default dopo che il paese sudamericano ha comunicato di non poter onorare i prossimi stacchi di cedole 

Cresce la ricchezza mondiale

Cresce la ricchezza mondiale

14/11/2017 in “Mercati

L’incremento della ricchezza riflette gli ampi guadagni nei mercati azionari, insieme agli incrementi degli asset non finanziari, che per la prima volta hanno toccato livelli superiori a quelli del 2007, anno di inizio della crisi.

Che idea i senior secured loan

Che idea i senior secured loan

13/11/2017 in “Fondi e risparmio gestito

Con questa tipologia di obbligazioni si hanno rendimenti quasi impensabili nell'area investment grade, limitando in maniera sostanziale una serie di rischi associati all'obbligazionario e il tasso di default è minore rispetto agli high yield

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52