SEI UN CONSULENTE FINANZIARIO AUTONOMO? 
Scopri i vantaggi del nostro servizio
Chiama gratis 800 92 92 95 CONTATTACI

Compila il modulo per essere richiamato

Se sei interessato al nostro servizio lasciaci i tuoi dati. Un nostro operatore ti contatterà per fornirti gratuitamente e senza impegno tutte le informazioni relative a FondiOnline.it

Dati di contatto

Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo

Informazioni addizionali

Errore nella compilazione del campo
* Nota: i campi indicati con l'asterisco sono obbligatori

Privacy e condizioni di utilizzo

News Fondi, p. 39

In questa sezione trovi tutte le informazioni sul mondo dei fondi.


Il peso sui mercati dei millennial

Il peso sui mercati dei millennial

19/07/2017 in “Mercati

In un quadro di questo genere i settori destinati ad andare meglio sui mercati sono i mini-appartamenti, i robo-advisor, il car sharing costruito su auto robotiche e tutto ciò che si basa sull’utilizzo degli smartphone.

 Le riforme spingono l’America latina

Le riforme spingono l’America latina

19/07/2017 in “Mercati

Negli ultimi anni, i programmi di riforma hanno coinvolto molti Paesi emergenti, soprattutto in America Latina. Argentina, Messico e Brasile vengono indicati tra quelli che offrono le migliori opportunità in tema di investimenti obbligazionari.

Visco, economia in salute e bad bank sotto controllo

Visco, economia in salute e bad bank sotto controllo

18/07/2017 in “Mercati

Gli ultimi sondaggi presso famiglie e imprese segnalano nel complesso un consolidamento della fiducia su livelli elevati e il riavvio degli investimenti, mentre le prospettive per le esportazioni e l’occupazione rimangono favorevoli.

Il peso dei cambi nei portafogli d'investimento

Il peso dei cambi nei portafogli d'investimento

18/07/2017 in “Mercati

Un semplice ragionamento può aiutarci a capire che il fattore più importante da analizzare per valutare il rischio di cambio è l’asset incluso in portafoglio, non la moneta in cui viene contabilizzato.

La trappola del debito

La trappola del debito

17/07/2017 in “Mercati

L’ammontare globale del debito ha raggiunto un nuovo record a quota 217.000 mld di Usd (equivalenti al cambio attuale a 190.000 mld di euro) nel primo trimestre dell’anno, una cifra equivalente al 327% del Pil mondiale.

Attenti alla demografia

Attenti alla demografia

17/07/2017 in “Mercati

Il nostro paese rappresenta un caso estremo di un trend comunque diffuso in tutto il pianeta. Queste tendenze, che possono sembrare fattori di poco conto sui mercati, in realtà possono essere devastanti sulle dinamiche finanziarie mondiali.

Che affare la salute

Che affare la salute

14/07/2017 in “Mercati

Cina e Corea stanno puntando enormi capitali sulle biotecnologie e gruppi con l’ambizione di diventare player mondiali del settore salute sono già abbondantemente quotati sui listini di Seul, Singapore, Shenzhen, Taipei e Shanghai.

La matematica guida gli hedge fund

La matematica guida gli hedge fund

14/07/2017 in “Mercati

Gli algoritmi stanno continuamente guadagnando terreno nell’industria dei fondi a gestione alternativa. Analizziamo in breve i vantaggi gestionali e operativi e i potenziali rischi derivanti da questo nuovo trend.

Inflazione, la migliore alleata della Svizzera

Inflazione, la migliore alleata della Svizzera

13/07/2017 in “Mercati

Secondo uno studio condotto da Credit Suisse uno dei fattori chiave del successo economico della Svizzera, insieme alla sua storica neutralità politica e a una solida politica economica, è da ricondurre al suo basso tasso di inflazione.

Investire in Reits con i bassi salari

Investire in Reits con i bassi salari

12/07/2017 in “Mercati

Una prima risposta è investire in Reits dedicati all'immobiliare commerciale statunitense che abbiano un imponente portafoglio di appartamenti attraverso le convertibili emesse dai gruppi di tale comparto.

Svezia, avanti a colpi di surplus

Svezia, avanti a colpi di surplus

12/07/2017 in “Mercati

Il governo di Stoccolma stima di ottenere surplus crescenti fino al 2020 e a ridurre il debito pubblico ai minimi storici per poter affrontare le sfide del futuro. L’obiettivo è mantenere inalterato il welfare.

 

Armi, Trump è solo la ciliegina sulla torta

Armi, Trump è solo la ciliegina sulla torta

11/07/2017 in “Mercati

Le quotazioni dei principali fabbricanti di armi sono sui massimi storici dopo aver sperimentato un quinquennio di rialzi continui. L’arrivo di Donald Trump alla Casa Bianca ha solo accelerato un rialzo che viene da lontano.

Consumi in progresso

Consumi in progresso

11/07/2017 in “Mercati

Si consolida a un ritmo moderato, la fase di ripresa dei consumi delle famiglie avviatasi nel 2014, in un quadro macroeconomico caratterizzato dal quarto anno consecutivo di aumento del reddito disponibile e della propensione al risparmio.

Occupazione Usa ai massimi

Occupazione Usa ai massimi

10/07/2017 in “Mercati

I dati sulla disoccupazione a giugno risultavano al 4,36 percento dei partecipanti alla forza lavoro e dal 1970 a oggi solo nel 4 percento dei casi questo indicatore ha mostrato valori inferiori a questa percentuale..

Non sottovalutate i segnali lanciati dai mercati

Non sottovalutate i segnali lanciati dai mercati

10/07/2017 in “Mercati

Alcuni segmenti lasciano intravedere rischi apparentemente innocui. Le decisioni dei policymakers saranno decisive per garantire la stabilità di alcune asset class o avviare un processo di deterioramento delle quotazioni.

La dura vita delle aziende di hardware

La dura vita delle aziende di hardware

07/07/2017 in “Mercati

Nell'hardware anche due anni nel futuro rappresentano un'incognita enorme ed è probabile che le due aziende leader continueranno a fornire soddisfazioni agli investitori, in misura però inferiore a quanto ci si aspetterebbe dai loro numeri.

Immobili, qualche pericolo dai rialzi dei tassi

Immobili, qualche pericolo dai rialzi dei tassi

07/07/2017 in “Mercati

Sono passati  dieci anni dai primi segnali preoccupanti lanciati dal mercato immobiliare statunitense nel 2007. La sua esplosione provocò un’ondata di default societari nel settore industriale e si estese al sistema finanziario globale.

Mercati di frontiera da rivalutare

Mercati di frontiera da rivalutare

06/07/2017 in “Mercati

Nell' universo dei mercati emergenti una nicchia che gli investitori dovrebbero tornare a considerare come un'opportunità interessante è quella dei mercati di frontiera, il sottogruppo meno sviluppato all'interno dell'asset class emergente.

Affrontare la volatilità del mercato cinese

Affrontare la volatilità del mercato cinese

06/07/2017 in “Mercati

All’inizio del 2016, in molti evidenziavano prospettive negative per la Cina e il suo mercato azionario. In quella fase, il Paese stava soffrendo per lo scoppio della bolla del mercato cinese A-share, per la valuta in calo e per la fuga di capitali.

A caccia di imprese emergenti dal business sostenibile

A caccia di imprese emergenti dal business sostenibile

05/07/2017 in “Mercati

La ricerca di opportunità d’investimento nelle società dei mercati emergenti implica un notevole sforzo per individuare aziende in grado di muoversi al meglio in quadri normativi ancora non ben delineati.

Italia, il bicchiere mezzo pieno

Italia, il bicchiere mezzo pieno

05/07/2017 in “Mercati

Nonostante il nostro paese all’interno dell’Europa sia il fanalino di coda, il ritorno del Vecchio continente sta beneficiando anche noi. E l’industria italiana è un punto di forza con un attivo commerciale di 52 miliardi di euro.

Npl, in Italia attese transazioni per 60 miliardi

Npl, in Italia attese transazioni per 60 miliardi

05/07/2017 in “Mercati

Dopo aver raggiunto il valore record di 341 miliardi di euro a fine 2015, nel corso del 2016 il volume complessivo dei non performing loans ha registrato un significativo decremento, attestandosi a 324 miliardi.

Il punto sulla Cina

Il punto sulla Cina

04/07/2017 in “Mercati

A più di un anno dalla svalutazione della divisa locale che fece tremare le Borse di ogni parte del pianeta, analizziamo la situazione economico-finanziaria della Cina e come si è comportato il mercato azionario cinese.

Usa e Germania, i preferiti dai fondi sovrani

Usa e Germania, i preferiti dai fondi sovrani

03/07/2017 in “Mercati

I fondi sovrani, caratterizzati da una strategia d’investimento orientata al lungo termine,  considerano il mercato tedesco e quello statunitense quelli che offrono le migliori prospettive. I dubbi si concentrano su Trump e la Fed

Più Cina nell’Msci, ma non solo vantaggi

Più Cina nell’Msci, ma non solo vantaggi

03/07/2017 in “Mercati

I gestori che puntano sui mercati emergenti saranno costretti ad aumentare i loro acquisti di azioni del Dragone, spingendone le quotazioni, ma non mancheranno le distorsioni per un gruppo di titoli che hanno quotazioni molto diverse a Hong Kong.

Media, il futuro è quasi prossimo

Media, il futuro è quasi prossimo

01/07/2017 in “Mercati

In questo quadro probabilmente il mondo dei media andrà incontro a un'ulteriore concentrazione, dopo quella già enorme degli ultimi anni, in quanto non ci sarebbero le possibilità di sostentamento per l'attuale numero di player.

Aspettando il rimbalzo del petrolio

Aspettando il rimbalzo del petrolio

30/06/2017 in “Mercati

A prima vista il mercato del greggio sembra peggiorare quotidianamente. Attualmente le scommesse al ribasso sul barile di Brent, quello di riferimento per il mercato europeo, hanno raggiunto livelli non visti negli ultimi sei anni.

Crescita robusta per l'Eurozona

Crescita robusta per l'Eurozona

30/06/2017 in “Mercati

I dati definitivi sul Pil rivelano che l'economia della regione ha registrato nel primo trimestre del 2017 il miglior tasso di crescita degli ultimi due anni, mentre la ripresa si sta estendendo a tutta l'area.

Banche centrali, abbaiano ma non mordono

Banche centrali, abbaiano ma non mordono

28/06/2017 in “Mercati

Un mondo come questo non può permettersi tassi elevati: questi all'interno del G-7 anche sulle scadenze più elevate continuano a essere in territorio negativo in termini reali, con una modesta ripresa rispetto ai minimi storici di un anno fa.

Lisbona alla riscossa

Lisbona alla riscossa

28/06/2017 in “Mercati

L’ultima rilevazione trimestrale del Pil ha fatto segnare un +2 percento su base annua. Il tasso di disoccupazione si è portato al di sotto del 10 percento per la prima volta dal primo trimestre del 2009 e il deficit pubblico al 2,1 percento.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53