SEI UN CONSULENTE FINANZIARIO AUTONOMO? 
Scopri i vantaggi del nostro servizio
Chiama gratis 800 92 92 95 CONTATTACI

Compila il modulo per essere richiamato

Se sei interessato al nostro servizio lasciaci i tuoi dati. Un nostro operatore ti contatterà per fornirti gratuitamente e senza impegno tutte le informazioni relative a FondiOnline.it

Dati di contatto

Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo

Informazioni addizionali

Errore nella compilazione del campo
* Nota: i campi indicati con l'asterisco sono obbligatori

Privacy e condizioni di utilizzo

News Fondi, p. 31

In questa sezione trovi tutte le informazioni sul mondo dei fondi.


Abe consolida la sua leadership

Abe consolida la sua leadership

21/09/2018 in “FondiOnline.it informa

La vittoria schiacciante di Shinzo Abe alle elezioni interne del partito LDP lo pone in una posizione di potere senza precedenti e probabilmente diventerà il premier giapponese rimasto in carica più a lungo di sempre.

La fase di espansione negli Stati Uniti sta per finire?

La fase di espansione negli Stati Uniti sta per finire?

20/09/2018 in “Mercati

Con valutazioni del mercato statunitense a livelli sopra la media e tassi di interesse che iniziano a salire, c'è chi ritiene che il periodo "Goldilocks" degli Stati Uniti stia giungendo al termine.

Indicatori utili per valutare l’investimento negli Em

Indicatori utili per valutare l’investimento negli Em

19/09/2018 in “Fondi e risparmio gestito

Storicamente, sono tre i segnali di vendita nel ciclo dei mercati emergenti che devono materializzarsi prima che gli investitori possano iniziare a comprare nuovamente l’asset class. Tutto parte con il rafforzamento dell'usd.

L’anno delle divergenze

L’anno delle divergenze

18/09/2018 in “Mercati

Se prendiamo l’azionario, a fine agosto l’indice S&P 500 aveva guadagnato il 9,94 per cento su base annua, mentre l’indice Msci Emerging Markets aveva perso il 6,99 per cento. Una differenza di quasi 17 punti percentuali.

Aumenta la popolarità dei criteri Esg

Aumenta la popolarità dei criteri Esg

18/09/2018 in “FondiOnline.it informa

Secondo una ricerca Hsbc, il 61 per cento degli investitori e il 48 per cento degli emittenti di tutto il mondo hanno all’attivo una strategia in ambito Esg: rendimenti finanziari e  incentivi fiscali sono alla base delle decisioni.

Una Star a Piazza Affari

Una Star a Piazza Affari

17/09/2018 in “Mercati

Le aziende che fanno parte di questo listino hanno quasi sempre una vocazione internazionale e operano in settori fortemente competitivi. Non a caso metà dell’indice è rappresentato da imprese industriali e tecnologiche.

Aspettando il risveglio dei bond investment grade

Aspettando il risveglio dei bond investment grade

17/09/2018 in “Fondi e risparmio gestito

Il recedere dei timori sull’indebitamento netto, il miglioramento delle valutazioni e i livelli sempre più allettanti delle nuove emissioni, potrebbero riaccendere l’interesse degli investitori.

Calma piatta per Bce e BoE

Calma piatta per Bce e BoE

15/09/2018 in “Fondi e risparmio gestito

La Banca Centrale ha confermato nuovamente la propria intenzione di terminare il programma di acquisto di asset entro la fine dell’anno e di lasciare invariata la propria politica monetaria fino a dopo l’estate 2019.

Immobiliare, quotazioni ancora ferme

Immobiliare, quotazioni ancora ferme

15/09/2018 in “Mercati
  • Secondo Scenari Immobiliari solo nel 2019 è possibile che si arrivi alla fine della discesa delle quotazioni delle case, in un mercato che è ancora uno dei meno vivaci d’Europa e che soffre di scarsa qualità dell’offerta.
Lunga vita al dollaro

Lunga vita al dollaro

14/09/2018 in “Mercati

La moneta di riferimento internazionale, ovvero la moneta dominante, dovrebbe essere quella del paese con una forza politica dominante. La valuta statunitense ha tutte le carte in regola per svolgere tale ruolo.

Caccia alla nuova Lehman

Caccia alla nuova Lehman

14/09/2018 in “FondiOnline.it informa

Il doomp loop, ossia lo stretto legame tra gli istituti di credito e i titoli di stato nazionali, lascia ipotizzare ad alcuni esperti che il Vecchio Continente potrebbe essere la culla del prossimo "Lehman moment".

Immobiliare, un investimento che ritorna

Immobiliare, un investimento che ritorna

13/09/2018 in “Mercati

Il rendimento lordo medio di un appartamento in Italia è il 4,9 per cento, che si dimezza se si calcolano spese e tasse. I valori possono cambiare molto a seconda della città, del tipo di contratto di affitto, della tipologia di immobile.

Un decennio da Lehman

Un decennio da Lehman

12/09/2018 in “Mercati

La prima fase della crisi di lehmanè cominciata oltre un anno prima del crollo dell'istituto bancario americano, con lo scoppio della bolla del mercato immobiliare statunitense e la battuta d'arresto da parte dei mercati del credito.

Il peso del Qe sui rendimenti di bond e azioni

Il peso del Qe sui rendimenti di bond e azioni

11/09/2018 in “FondiOnline.it informa

Il quantitative easing ha rappresentato uno strumento di politica monetaria estremamente importante nel post Lehman, utilizzato prima per alleviare i problemi di liquidità dei mercati finanziari.

Wall Street, nelle mani della Fed

Wall Street, nelle mani della Fed

10/09/2018 in “Mercati

E per continuare a crescere anche a ritmi inferiori rispetto a questi ultimi incredibili anni, Wall Street necessiterà di una Fed più colomba di oggi e molti pensano quindi che si avranno meno rialzi ai tassi rispetto ai tre oggi previsti.

Banche e privati a supporto dei Btp?

Banche e privati a supporto dei Btp?

10/09/2018 in “Mercati

Il rendimento del Btp decennale ha toccato il 3,21 per cento lo scorso 31 agosto (livello non visto dal 2014, superiore anche a quello registrato -3,16 per cento- nel periodo in cui si è formato l’attuale Governo Lega- 5stelle.

Wall Street, un toro record

Wall Street, un toro record

07/09/2018 in “Mercati

Ma le performance medie per anno dell'ultimo quasi decennio di rialzi si sono fermate a +16 per cento e nel dopoguerra solo un altro bull market  ha visto un andamento più lento. In pratica una crescita lunghissima, ma modesta.

Come evitare il panico sui mercati?

Come evitare il panico sui mercati?

07/09/2018 in “Fondi e risparmio gestito

Alcuni passi per evitare di cadere nella trappola della paura. In una fase di calma apparente è utile ricordare quanto dannose siano le reazioni scomposte per le performance del proprio portafoglio.

Oro, ulteriori cali o rimbalzo tecnico

Oro, ulteriori cali o rimbalzo tecnico

07/09/2018 in “FondiOnline.it informa

Contrariamente a quanto accaduto in altri periodi della storia recente, il metallo giallo non sta assolutamente agendo da bene rifugio, come invece dovrebbe fare in tempi di incertezza politica ed economica.

Nubi sul Btp

Nubi sul Btp

05/09/2018 in “Mercati

Nel breve opportunità ci possono essere, ma tutto dipenderà dal rating review di Moody's e da quello di Standard&Poor's e soprattutto dall'aggiornamento del Def e dalla presentazione della bozza della legge alla Commissione europea.

Aspettando il successore di Draghi

Aspettando il successore di Draghi

05/09/2018 in “FondiOnline.it informa

Non vi è alcun favorito per la posizione, e la percezione che la Bce abbia come tradizione quella di alternare personalità del nord e sud Europa alla propria guida non è una certezza.

L’usd non è l’unico colpevole della crisi degli Em

L’usd non è l’unico colpevole della crisi degli Em

05/09/2018 in “Mercati

Le fragilità dei Paesi emergenti si acuiscono nelle fasi in cui la forza del dollaro mette sotto pressione l’intero complesso dei mercati emergenti, determinando un ampliamento dei deficit delle partite correnti.

Turchia e Argentina, una navigazione difficile

Turchia e Argentina, una navigazione difficile

04/09/2018 in “Mercati

Buenos Aires e Ankara stanno viendo un periodo di estrema difficoltà legato in larga parte all’incapacità di prendere misure tali da frenare la forte accelerazione dei prezzi al consumo.

Una penalizzazione eccessiva per i frontier markets

Una penalizzazione eccessiva per i frontier markets

03/09/2018 in “Fondi e risparmio gestito

Molti investitori europei hanno un’idea sbagliata dell’Africa. Il continente è molto più vario di quanto la maggior parte degli investitori lo percepisca, e ancora più vario di quanto lo sia l’Europa.

Diversificare con il Nasdaq

Diversificare con il Nasdaq

03/09/2018 in “Mercati

Rispetto a un investimento in titoli esclusivamente tecnologici, questo indice permette di diversificare anche in altri settori come le biotecnologie, che sono attualmente in netta ripresa, e i servizi finanziari.

Usa nel deserto dei tartari

Usa nel deserto dei tartari

01/09/2018 in “Mercati

Nessun altro investimento oggi, né azionario, né obbligazionario può competere neppure lontanamente con Wall Street, nemmeno i bond governativi e i corporate americani. E questo vuoto dietro gli Usa non è uno sviluppo positivo.

Europa, venti non troppo favorevoli

Europa, venti non troppo favorevoli

31/08/2018 in “Mercati

In questa situazione i multipli Usa rischiano di mostrare un trend strutturalmente talmente più robusto rispetto alle controparti europee da garantire comunque una sovraperformance ai benchmark azionari statunitensi.

Europa di nuovo in una fase di incertezza

Europa di nuovo in una fase di incertezza

30/08/2018 in “Mercati

Dopo una seconda parte del 2017 che aveva visto un’Europa scintillante con una crescita del 2,8 per cento, il primo trimestre di quest’anno ha evidenziato un un aumento dello 0,4 per cento e il secondo dello 0,3 per cento.

Il vantaggio indiano

Il vantaggio indiano

25/08/2018 in “Mercati

Ad avere spinto il mercato azionario è stato soprattutto un fenomeno: una precisa corrispondenza fra crescita economica e andamento della borsa, anche in presenza di una divisa strutturalmente debole e di una forte inflazione.

Gli ottimisti d’autunno

Gli ottimisti d’autunno

22/08/2018 in “Mercati

Forti pressioni sulla Fed sono in corso per rallentare il rialzo dei tassi Usa, così come Mario Draghi potrebbe ritornare sui suoi passi al primo manifestarsi di problemi. Anche sulle guerre commerciali molti pensano che non si faccia sul serio.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60