SEI UN CONSULENTE FINANZIARIO AUTONOMO? 
Scopri i vantaggi del nostro servizio
Chiama gratis 800 92 92 95 CONTATTACI

Compila il modulo per essere richiamato

Se sei interessato al nostro servizio lasciaci i tuoi dati. Un nostro operatore ti contatterà per fornirti gratuitamente e senza impegno tutte le informazioni relative a FondiOnline.it

Dati di contatto

Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo
Errore nella compilazione del campo

Informazioni addizionali

Errore nella compilazione del campo
* Nota: i campi indicati con l'asterisco sono obbligatori

Privacy e condizioni di utilizzo

News Fondi, p. 19

In questa sezione trovi tutte le informazioni sul mondo dei fondi.


Torna il carry trade

Torna il carry trade

11/03/2019 in “Fondi e risparmio gestito

Gli investitori stanno prendendo a prestito capitali denominati in divise a basso rendimento come l’euro e lo yen giapponese, per poi investirle in divise a rendimenti più elevati come il biglietto verde nordamericano.

Draghi prolunga la traversata nel deserto

Draghi prolunga la traversata nel deserto

08/03/2019 in “Mercati

Ieri è arrivata la conferma che l’economia dell’eurozona non è ancora pronta per affrontare il ritorno alla normalità in materia di politica monetaria. Il governatore ha annunciato un’iniezione di liquidità.

Europa, le ragioni di chi ci crede

Europa, le ragioni di chi ci crede

08/03/2019 in “Mercati

La certezza che non verranno toccati i tassi nel 2019, il depotenziamento della guerra commerciale, una fase di crescita dell’It molto più favorevole alle aziende europee e small e mid cap competitive sono alla base dell’ottimismo.

Le incognite di Draghi

Le incognite di Draghi

06/03/2019 in “FondiOnline.it informa

La riunione della Bce di domani sta alimentando le attese degli esperti perché potrebbe essere una delle più importanti del 2019 a causa del difficile contesto economico dei primi mesi del nuovo anno.

Urban China

Urban China

06/03/2019 in “Mercati

È un cambiamento enorme e la borsa di Shenzhen offre società che cavalcano questo sviluppo urbanistico. Si può investire nei trend di trasformazione a patto di avere un orizzonte temporale elevato e una buona gestione del rischio.

Il vero peso del debito cinese

Il vero peso del debito cinese

05/03/2019 in “Mercati

Molti indicano il ratio debito privato/Pil -attualmente al 160 per cento - come una delle mine vaganti per il mercato finanziario cinese e, a catena, su quello globale. Breve excursus sui fattori che potrebbero mettere in discussione l’equity cinese.

Shenzhen, il centro del lifestyle cinese

Shenzhen, il centro del lifestyle cinese

04/03/2019 in “Mercati

Il filo conduttore delle aziende quotate è legato alla fornitura di beni alle famiglie che vivono nelle nuove realtà urbane, fenomeno tipico di tutto il Far east, e investire su Shenzhen significa puntare sul cambiamento dello stile di vita.

Il greggio spinge le oil companies

Il greggio spinge le oil companies

04/03/2019 in “Mercati

Le grandi società petrolifere quotate sui listini dei paesi industrializzati - BP, Royal Dutch Shell, Total, Exxon Mobil, Equinor (ex Statoil), Repsol e Chevron- continuano a beneficiare del rialzo delle quotazioni del greggio.

Europa, gli argomenti dei pessimisti

Europa, gli argomenti dei pessimisti

01/03/2019 in “Mercati

Ma le elezioni europee, se faranno saltare gli attuali equilibri, rischiano di rendere ingovernabile l’Ue: inoltre dall’estate è possibile che riprendano a salire i tassi, senza contare ciò che potrebbe succedere in Italia.

Orientarsi nell’universo delle obbligazioni societarie

Orientarsi nell’universo delle obbligazioni societarie

28/02/2019 in “Fondi e risparmio gestito

Il principale cambiamento di portafoglio che molti esperti a un investitore di corporate bond, sulla scia di un aumento dei tassi, è quello di diffidare dei titoli BBB più deboli che hanno bisogno di rifinanziarsi nel breve termine.

Shenzhen, la Cina che corre

Shenzhen, la Cina che corre

27/02/2019 in “Mercati

Ma al di là di dei risultati momentanei, questa borsa anche sul lungo periodo è molto interessante: a 10 anni il rendimento medio annuale è stato intorno all'8,3 per cento, crescita che ha mantenuto anche negli ultimi cinque anni.

Flussi d’investimento, l’incertezza premia la prudenza

Flussi d’investimento, l’incertezza premia la prudenza

27/02/2019 in “Fondi e risparmio gestito

Le Borse hanno recuperato il terreno perso lo scorso autunno in tempi molto brevi, tuttavia, il movimento non è bastato a vincere le paure degli investitori, sempre più concentrati sull’acquisto di bond di qualità.

L’oro si sveglia da un lungo letargo

L’oro si sveglia da un lungo letargo

26/02/2019 in “Mercati

Durante il quarto trimestre del 2018 il prezzo dell’oro è riuscito a recuperare, quando gli asset rischiosi come azioni e obbligazioni corporate soffrivano e mentre i cosiddetti strumenti rifugio come i Treasury Usa ottenevano buoni risultati.

Cina-Usa, contrordine compagni

Cina-Usa, contrordine compagni

25/02/2019 in “Mercati

In realtà si tratta di un rally motivato solo dall’enorme liquidità che si è abbattuta sui listini cinesi, che non tiene in alcun conto i fondamentali del mercato e il fatto che molti problemi devono essere ancora risolti.

Equity cinese, fattori da prendere in considerazione

Equity cinese, fattori da prendere in considerazione

25/02/2019 in “Fondi e risparmio gestito

La storia mostra che il miglior momento per entrare sul listino cinese è quando il mercato azionario è ricco di rischi e di timori legati alle condizioni macroeconomiche del gigante asiatico.

Cresce il peso degli algoritmi nella gestione del risparmio

Cresce il peso degli algoritmi nella gestione del risparmio

22/02/2019 in “Fondi e risparmio gestito

Per anni il mercato ha speculato sulla possibilità che i traders specializzati nell’elaborazione dati piuttosto che nell’analisi economica sarebbero riusciti a conquistare una fetta importante del mercato.

Casa di prestigio, non tramonta mai il sole

Casa di prestigio, non tramonta mai il sole

22/02/2019 in “Mercati

Le zone più ricercate in Italia sono Brera a Milano, dove i prezzi arrivano a 13.000 euro al metro quadrato,  e piazza di Spagna a Roma, dove si registrano punte di 15.000. Ma aree di grande pregio ci sono anche a Firenze, Napoli e Torino.

Faang, la correzione come opportunità d’acquisto

Faang, la correzione come opportunità d’acquisto

21/02/2019 in “Fondi e risparmio gestito

Nel medio-lungo termine, passata la tempesta, queste società hanno a disposizione modelli di business e liquidità da investire tali da progredire anche in presenza di una normativa più restrittiva e maggior controlli fiscali.

I tassi zero non hanno risvegliato l’economia

I tassi zero non hanno risvegliato l’economia

20/02/2019 in “Mercati

Le banche centrali di eurozona, Giappone, Svizzera e Svezia sono state le principali artefici della strategia che puntava su tassi applicati ai depositi effettuati dagli istituti di credito per avviare la trasmissione delle risorse all'economia.

Little England

Little England

20/02/2019 in “Mercati

In questo contesto possenti driver di crescita verso il mondo del futuro non sembrano esserci: Hong Kong, Shenzhen, Seoul e Taipei, per tacere del Nasdaq, appaiono un altro mondo, ma persino Francoforte e Tokyo offrono più opportunità.

Dividendi, ecco le società più generose

Dividendi, ecco le società più generose

19/02/2019 in “Mercati

Per il terzo anno consecutivo, il colosso petrolifero olandese Shell è stata l’azienda più generosa con i suoi azionisti. Apple occupa il secondo posto e scalza Exxon Mobil che si sposta in terza posizione.

Una Gran Bretagna sempre più europea

Una Gran Bretagna sempre più europea

18/02/2019 in “Mercati

La valuta del Regno Unito è in un bear market di lungo periodo nei confronti di tutte le major, yen ed euro inclusi. Insieme ai tassi bassi, questa volatilità valutaria rende costoso investire con strategie di hedging sugli asset britannici.

Tra gli emergenti spicca il Brasile di Bolsonaro

Tra gli emergenti spicca il Brasile di Bolsonaro

18/02/2019 in “Mercati

Superata la crisi in cui è stato immerso il paese nel biennio 2015-2016, l’economia ha mostrato chiari segnali di ripresa e le proiezioni messe a punto dal Fondo Monetario Internazionale indicano una crescita economica in decisa acelerazione.

Immobiliare, gli affitti crescono

Immobiliare, gli affitti crescono

15/02/2019 in “Mercati

La svolta c’è stata nel 2017, quando i canoni di locazione delle grandi città hanno evidenziato un aumento: +3,6 per cento per i monolocali, +3,0 per i bilocali e +2,7 per i trilocali. E sulla stessa linea appaiono i numeri del 2018.

Performance e gestori, binomio indissolubile

Performance e gestori, binomio indissolubile

14/02/2019 in “Fondi e risparmio gestito

In uno studio messo a punto dalla società di analisi di fondi comuni d’investimento Morningstar, si mette in evidenza come sia molto complicato riuscire a permanere per periodi di tempo lunghi al top della classifica dei rendimenti.

L'enigma Regno Unito

L'enigma Regno Unito

13/02/2019 in “Mercati

Le performance abbastanza deludenti quanto sono da attribuire alla Brexit? Vista la caduta degli investimenti è probabile che un certo effetto ci sia stato, ma sul lungo periodo un’analisi vera deve essere ancora compiuta.

Investment grade bond, sotto osservazione

Investment grade bond, sotto osservazione

13/02/2019 in “Mercati

Anche se fino a questo momento il tasso di default per i corporate bond BBB è stato abbastanza contenuto e inferiore alla media storica, le cedole attuali potrebbero non essere sufficienti per coprire il rischio.

Il rifugio giapponese

Il rifugio giapponese

12/02/2019 in “Mercati

Il comportamento dello yen giapponese nel periodo settembre-gennaio rappresenta una conferma del ruolo di asset rifugio che la divisa del Sol levante riveste durante le fasi più difficili per i listini azionari internazionali.

Usa-Cina, il primo marzo incombe

Usa-Cina, il primo marzo incombe

11/02/2019 in “Mercati

Gli osservatori stanno sottovalutando il pericolo e sono convinti che ci sarà un accordo. Ma nella realtà il rischio è che succeda un fenomeno simile alla Brexit, che tutti ritenevano che non avrebbe avuto conseguenze.

Il recupero dei bond emergenti

Il recupero dei bond emergenti

11/02/2019 in “Fondi e risparmio gestito

Le obbligazioni emergenti sono state tra le prime vittime del processo di normalizzazione della politica monetaria negli Stati Uniti che ha portato a un incremento dei tassi a breve termine e a un rafforzamento del dollaro americano.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54